Panamera: la quarta Porsche, quella della quarta dimensione

Debutta ufficialmente al Salone di Shanghai la Porsche Panamera. Arriverà a Settembre nelle versioni base, Turbo, S e 4S. Più avanti anche l'ibrida

Alla Porsche hanno definitivamente "saltato il fosso"... Sì, perché dopo il bagno di sangue delle serie 924 e 928 (per intenderci, le coupé transaxle con motore anteriore) che portò la Casa di Zuffenhausen sull'orlo del fallimento, e fu salvata dal "recupero" a furor di popolo della immortale 911, passarono con molta cautela, e non poche preoccupazioni, alla Cayenne...

Poteva essere un altro fallimento. I clienti Porsche sono molto particolari, molto legati a quel coupé con motore a sbalzo che sembrava l'unica Porsche possibile. Invece, forse i tempi sono cambiati, il grosso SUV Cayenne è andato benissimo, per la gioia del presidente Wiedeking che si giocava con questo modello la carriera.

Da allora alla Porsche hanno cominciato ad allargarsi in tutti i settori, con la Cayman, e addirittura con le motorizzazioni Diesel per la Cayenne, pur mantenendo sempre in linea l'immortale 911...Ed è venuto anche il momento della Panamera, una vera quattro posti, a quattro porte, che viene lanciata in pompa magna al Salone cinese di Shangai.

La quarta dimensione

Alla Porsche parlano di "quarta dimensione". Non una berlina, non una familiare, non un coupé, ma semplicemente lo sviluppo di una Porsche.

In tre varianti: Panamera, Turbo, S e 4S, equipaggiate cioè con il boxer da 8 cilindri con potenze da 400 e 500 CV, e anche in versione a trazione integrale. E più avanti arriveranno anche le versioni a sei cilindri e soprattutto quella ibrida. Tecnica da vettura sportiva, finiture di lusso e quattro posti veri in 4,97 metri, con una altezza contenuta però 1 metro e 42.

L'idea dei quattro posti non è nuova in Casa Porsche, e Ferry Porsche, dopo il successo della 356, nel lontano 1959, fece disegnare dal suo tecnico Erwin Komenda una quattro posti a due porte allungando un po' il telaio della 356. La sigla era 754: ne fu fatta una sola che riposa ora nel nuovo Museo Porsche. Poi venne la 928, e una di queste vetture fu regalata a Ferry Porsche nel 1984 per il suo 75° compleanno.

Ma non era il momento, che è arrivato solo ora. "La Panamera emozionerà gli appassionati delle vetture sportive ed esclusive di tutto il mondo - ha detto il Presidente e Direttore Generale Wendelin Wiedeking in occasione della presentazione sul mercato asiatico - questo è un chiaro segnale che noi diamo a questi mercati sul cui potenziale crediamo veramente".

Altro su Porsche Panamera

Porsche Panamera Sport Turismo: il debutto al Salone di Ginevra 2017
Anteprime

Porsche Panamera Sport Turismo: il debutto al Salone di Ginevra 2017

La berlina sportiva a quattro porte di Zuffenhausen mette il portellone e guadagna spazio nel bagagliaio. In vendita a ottobre: prezzi da 97.557 euro.

Porsche Panamera Sport Turismo: spazio al lusso
Anteprime

Porsche Panamera Sport Turismo: spazio al lusso

La wagon con la Cavallina di Stoccarda sul cofano si svelerà a Ginevra 2017.

Porsche Panamera Turbo S E-Hybrid: la più potente della gamma
Ultimi arrivi

Porsche Panamera Turbo S E-Hybrid: la più potente della gamma

La nuova versione top di gamma della Porsche Panamera sfrutta una meccanica ibrida plug-in in grado di offrire 680 CV.