Nuova Bmw Serie 1: aspettando Francoforte

Debutto al Salone di Francoforte per la nuova Bmw Serie 1, che si annuncia più grande e comoda, con tanta tecnologia e nuovi motori.

Nuova Bmw Serie 1: aspettando Francoforte

Tutto su: BMW Serie 1

di Giuseppe Cutrone

06 giugno 2011

Debutto al Salone di Francoforte per la nuova Bmw Serie 1, che si annuncia più grande e comoda, con tanta tecnologia e nuovi motori.

Hanno fatto il giro del Web le immagini della nuova Bmw Serie 1 che la casa bavarese ha visto diffondere con un certo anticipo rispetto ai piani. Il debutto ufficiale del nuovo modello comunque si terrà al Salone di Francoforte a settembre.

Linea moderna, in sintonia con i dettami stilistici dell’attuale gamma del gruppo tedesco, e migliore abitabilità sono le due principali novità che la nuova generazione della compatta di Monaco introduce. La lunghezza cresce di 8,5 cm portando le dimensioni complessive a 4,32 metri e consentono, insieme al passo di 2,69 metri (cresciuto di 3 centimetri), di regalare una capacità di carico di 360 litri, con uno spazio a bordo migliorato e un comfort di tutto rispetto.

Saranno cinque le unità previste da Bmw al lancio: due benzina e tre diesel. Tra i primi si segnala il debutto dell’inedito 1.6 turbo, un motore quattro cilindri offerto in due diversi livelli di potenza, con 136 e 170 cavalli, mentre sul versante a gasolio si segnalano le varianti 116d da 115 cavalli, la 118d da 143 cavalli e la 120d da 184 cavalli. Per tutte le motorizzazioni saranno disponibili le tecnologie EfficientDynamics, il sistema di recupero dell’energia in frenata e il sistema Start&Stop. Arriveranno invece in un secondo momento i due potenti propulsori a benzina 2.0 Twinpower e il 6 cilindri 3.0 Twinpower, con la possibilità di una versione dotata di trazione integrale.