Bmw: tutte le novità che vedremo a Francoforte

Bmw sarà presente all’evento in programma a settembre con la nuova M5, M3 Gts, ma anche Serie 6 coupè e l’elettrica i3.

Bmw: tutte le novità che vedremo a Francoforte

Tutto su: BMW

di Lorenzo Stracquadanio

30 maggio 2011

Bmw sarà presente all’evento in programma a settembre con la nuova M5, M3 Gts, ma anche Serie 6 coupè e l’elettrica i3.

Se al Salone di Shanghai l’abbiamo vista in anteprima, la nuova Bmw M5 farà il suo debutto in versione definitiva a casa propria, cioè al prossimo Salone Internazionale dell’Auto che si terrà a Francoforte dal 15 al 25 settembre prossimo. Lì finalmente vedremo la berlinona in versione sportiva sotto forma definitiva e dotata del propulsore V8 da 555 cavalli in grado di rivaleggiare con la diretta concorrenza di Mercedes E63 AMG e Audi RS6.

Al salone tedesco tuttavia la nuova M5 non sarà l’unica regina dello stand Bmw visto che farà bella mostra di sé anche la sorella minore M3 GTS anch’essa dotata di un’unità a 8 cilindri ma dalla potenza leggermente inferiore di 440 cavalli, ed equipaggiata da una trasmissione a 7 rapporti con doppia frizione, impianto frenante maggiorato e sospensioni più rigide per migliorare l’assetto.

Alla M5 ed M3 GTS si affiancherà anche la Serie 6 coupé vista a Shanghai e che in questa nuova versione è cresciuta nel passo e nella larghezza, dotandosi di un ben 407 cavalli e 600 Nm di coppia massima (prezzo anticipato di 85.700 euro).

Spazio anche per la nuova Serie 1 che sfruttando componenti della sorella maggiore Serie 3 arriverà sul mercato in versione 3 e 5 porte, distinguendosi anche per un nuovo frontale e gruppi ottici. Novità anche sotto al cofano: l’attuale propulsore 6 cilindri sarà infatti rimpiazzato da un 4 cilindri 2 litri sovralimentato e in grado di generare una potenza simili all’unità precedente intorno ai 300 cavalli.

Ultima chicca per non rimanere indietro nello sviluppo tecnologico, ormai orientato verso veicoli sempre più puliti ed eco-compatibili, sarà la nuova i3, vettura alimentata da un motore elettrico da 100 Kw con un’autonomia stimata di circa 160 km e che dovrebbe arrivare sul mercato a partire dal 2013.