Lancia Ypsilon, ecco la versione Chrysler

Il CEO di Lancia, Olivier Francois, durante una conferenza stampa ha mostrato la prima immagine della nuova Ypsilon marchiata Chrysler.

Lancia Ypsilon, ecco la versione Chrysler

di Francesco Donnici

26 maggio 2011

Il CEO di Lancia, Olivier Francois, durante una conferenza stampa ha mostrato la prima immagine della nuova Ypsilon marchiata Chrysler.

Durante la conferenza stampa ufficiale tenutasi a Torino, dedicata alla presentazione internazionale della nuova Lancia Ypsilon, il CEO Olivier Francois ha svelato in anteprima il volto della nuova Chrysler Ypsilon. Il marchio Chrysler verrà utilizzato in Irlanda, nel Regno unito e in altri paesi extra-europei, dove ha un immagine più forte e radicata rispetto al brand Lancia. 

La “piccola ammiraglia” targata Chrysler differisce ben poco dalla sua omologa Lancia, tranne per alcuni particolari come la nuova calandra cromata impreziosita al centro del simbolo del costruttore americano e per altri piccoli dettagli.

Il lancio della nuova Chrysler Ypsilon rappresenta l’ultimo tassello della strategia di co-branding che vede il marchio Lancia e quello Chrysler strettamente interconnessi, con modelli come la Chrysler 300 e la Grand Voyager dal lato di Chrysler e Ypsilon e Delta dalla parte di Lancia. Quattro modelli che si interscambiano andando a formare due gamme distinte appartenenti ad altrettanti  marchi, con storie e avventure diverse, ma con un futuro comune.

La Ypsilon con passaporto americano manterrà i tre allestimenti della gemella italiana: Silver, Gold e Platinum, che combinati con la lunga lista di accessori renderanno possibile ben 600 personalizzazioni. Stesso discorso per quanto riguarda le motorizzazioni, la Chrysler Ypsilon verrà infatti proposta in un primo momento con due propulsori a benzina rappresentati dal classico 1.2 litri Fire EVO II da 69 CV e dal moderno e tecnologico propulsore sovralimentato 0,9 litri MultiAir da 85 CV, proposrto anche con il cambio sequenziale DFN, mentre per quanto riguarda ci sarà il compatto, ma potente 1.3 litri Multijet da 95 CV.

Anche se non sono stati comunicati i prezzi ufficiali, è probabile che la Ypsilon marchiata Chrysler si discosti – seppur di poco –  dagli 11.500 euro necessari per acquistare la Lancia Ypsilon a causa della diversa pressione fiscale di alcun paesi e per il posizionamento rispetto all’agguerrita concorrenza.

No votes yet.
Please wait...