Bmw Serie 1M CSL: sempre più estrema

Sarà una versione della Bmw Serie 1 M pronta per la pista sviluppata in nome della leggerezza.

Bmw Serie 1M CSL: sempre più estrema

di Valerio Verdone

20 maggio 2011

Sarà una versione della Bmw Serie 1 M pronta per la pista sviluppata in nome della leggerezza.

L’arrivo della Serie 1 M ha suscitato tanta curiosità tra gli appassionati e gli addetti ai lavori. Il suo carattere purosangue ha fatto proseliti tra i puristi della guida ed ora già si pensa ad una versione ancora più estrema contraddistinta dalla sigla CSL. La Bmw starebbe valutando l’ipotesi di realizzarla osservando attentamente l’accoglienza che la Serie 1 M riceverà nelle concessionarie.

In base all’andamento delle vendite, la Casa bavarese potrebbe produrre questa vettura da track-day che diventerebbe subito un cult tra gli amanti della guida sportiva. Rispetto alla Serie 1 M attuale, la CSL sarebbe sicuramente alleggerita con parti della carrozzeria in carbonio o altri materiali leggeri, avrebbe un assetto più estremo, e un interno più spoglio in nome della leggerezza.

Dalla Bmw fanno sapere che dovrebbe essere qualcosa di diverso dalla versione “normale” in modo da giustificarne un costo superiore. Nel frattempo, l’ipotesi che va per la maggior è una Bmw Serie 1M CSL basata sulla vettura che opera come Safety Car in Moto GP dotata di splitter anteriore, spoiler e diffusore posteriore e un cofano in carbonio con grandi prese d’aria, lampeggiante escluso ovviamente.

No votes yet.
Please wait...