Mercedes SLS AMG Roadster: aspettando Francoforte

Mercedes ha diffuso alcune immagini di un prototipo della nuova SLS AMG Roadster, la sportiva che farà il suo debutto al Salone di Francoforte.

Mercedes SLS AMG Roadster: aspettando Francoforte

di Giuseppe Cutrone

05 maggio 2011

Mercedes ha diffuso alcune immagini di un prototipo della nuova SLS AMG Roadster, la sportiva che farà il suo debutto al Salone di Francoforte.

Sono partiti i consueti test stradali necessari per la messa a punto della nuova Mercedes SLS AMG Roadster, la sportiva tedesca che arriverà nei prossimi mesi in versione cabrio.

A distribuire le prime foto dei prototipi impegnati nei test è stata la stessa casa di Stoccarda, che ha avuto cura di camuffare (non molto pesantemente a dire il vero) l’anonimo muletto ritratto in foto, privato di tutti i tratti distintivi della casa a cui appartiene ma chiaramente identificabile come una Mercedes sin dalla prima occhiata.

Impegnata nelle aree attorno a Stoccarda, dove si trova il quartier generale del gruppo, la nuova SLS AMG Roadster è arrivata sulle strade dopo un attento lavoro di progettazione virtuale, dove dei sofisticati software sono serviti agli ingegneri per studiare e progettare aspetti fondamentali quali le caratteristiche della scocca, la distribuzione dei pesi che è sicuramente fondamentale per una vettura sportiva, la posizione del motore, l’aerodinamica, l’ergonomia e tanti altri aspetti. Tutto studiato per mezzo della realtà virtuale e pronto per essere testato sul campo in cui la vettura si troverà a dare il meglio di sé una volta messa sul mercato: cioè la strada.

Obiettivo dei tecnici AMG è stato quello di assicurare per la versione Roadster gli stessi livelli di rigidità torsionale e altri fattori legati alla dinamica del veicolo ottenuti per la versione Coupé, sviluppata tra l’altro in parallelo alla variante scoperta. Questa differisce per la mancanza di un elemento importante come il tetto, obbligando gli ingegneri a trovare delle soluzioni che sopperiscano all’assenza di questo elemento che, come le foto stesse testimoniano, è sostituito da una copertura in tela attivabile anche in movimento fino a una velocità massima di 50 km/h.

I mesi che separano la nuova Mercedes SLS AMG Roadster dal suo debutto, programmato per settembre al Salone di Francoforte, saranno utilissimi per affinare ulteriormente le qualità di questa sportiva scoperta, che pur avendo perso le portiere con apertura ad ali di gabbiano che erano state il segno distintivo della precedente generazione, si annuncia ugualmente ricca di fascino e di interesse grazie ai suoi contenuti di primo livello.

No votes yet.
Please wait...