Volkswagen Beetle R: il Maggiolino va di corsa

Dopo la Golf e la Scirocco, Volkswagen potrebbe estendere alla nuova Beetle 2011 la versione performante R, accreditata di 265 CV.

Volkswagen Beetle R: il Maggiolino va di corsa

di Andrea Barbieri Carones

27 aprile 2011

Dopo la Golf e la Scirocco, Volkswagen potrebbe estendere alla nuova Beetle 2011 la versione performante R, accreditata di 265 CV.

Il nuovo Maggiolino è stato appena presentato a Shanghai e New York, ma l’attenzione sul modello si è tutt’altro che affievolita. Infatti ad essere oggetto di interessanti indiscrezioni è ora la più performante versione R, recentemente lanciata sulla Golf e sulla Scirocco. Insomma, la Beetle R potrebbe essere la prossima a montare il propulsore 4 cilindri 2.0 litri TSI turbo da 265 CV e 350 Nm.

Le prestazioni di questo Maggiolino saranno molto simili a quelle della Golf, quindi con una accelerazione da 0 a 100 km/h in 5,5 secondi e una velocità massima autolimitata a 250 km/h. Ma rispetto alla pragmatica “media” di segmento C, la Beetle R avrebbe certamente maggior fascino.

Qualora il management della Casa di Wolfsburg desse il via alla produzione di questa versione, sembra certo che sarà dotata di assetto ribassato (25 mm) e della trasmissione DSG a doppia frizione, mentre meno scontata appare l’introduzione della trazione integrale 4 Motion come sulla Golf.

Per quanto riguarda gli esterni, la Beetle R avrà probabilmente un’aerodinamica nuova: uno spoiler ad hoc, nuove prese d’aria, doppi terminali di scarico sportivi, luci LED specifiche e altri dettagli che le daranno un tocco di aggressività in più. Per quanto riguarda gli interni, spiccheranno i sedili e il volante sportivi e la pedaliera in alluminio.  

No votes yet.
Please wait...