Porsche 911 GT3 RS 4.0 Limited Edition

Porsche si prepara a lanciare la nuova 911 GT3 RS 4.0 Limited Edition, una sportiva da 500 CV pronta a correre sia su pista che su strada.

Porsche 911 GT3 RS 4.0 Limited Edition

di Francesco Donnici

27 aprile 2011

Porsche si prepara a lanciare la nuova 911 GT3 RS 4.0 Limited Edition, una sportiva da 500 CV pronta a correre sia su pista che su strada.

Prima di cedere il passo alla futura generazione della 911, Porsche lancerà a breve un “canto del cigno” rappresentato dalla nuova 911 RS GT3 4.0 Limited Edition, versione in edizione limitata utilizzabile sia nelle strade aperte a pubblico che tra i cordoli di una pista.

Secondo quanto si può dedurre dai primi rendering e da alcune indiscrezioni, la futura Porsche 911 che si fregerà della sigla RS GT3, allestimento da competizione caratterizzato da una dotazione minimale, abbandonerà il boxer 3.8 litri da 450 CV, per dotarsi di un nuovo sei cilindri contrapposti da 4.0 litri aspirato in grado di sprigionare ben 500 CV, ovvero la medesima potenza offerta dalla velocissima versione Turbo della coupé teutonica.  

Dalle prime ricostruzioni grafiche si possono immediatamente notare le differenze che distinguono la nuova RS GT3 4.0 dalla precedente generazione, presentata nel corso del 2009 e lanciata sul mercato a gennaio 2010. Esteticamente si può notare la nuova livrea bianca con dettagli grigi e rossi, e il muso della vettura con un nuovo paraurti che sfoggia inediti profili aerodinamici. Come nella precedente edizione, l’abitacolo della RS GT3 è stato alleggerito eliminando tutto il superfluo, come ad esempio il navigatore satellitare e l’impianto audio, mentre la dotazione di serie comprende gli interni in alcantara e pelle, i sedili sportivi a guscio con cinture di sicurezza dotate di quattro punti, roll bar anti ribaltamento, maniglie per le portiere a nastro e scelte cromatiche bicolore.

La Porsche 911 GT3 RS 4.0 verrà prodotta in soli 500 esemplari numerati e riconoscibili tramite la placca metallica incastonata sulla plancia che riporta il numero di ogni singolo esemplare. Ancora sconosciuti i prezzi e i tempi di consegna, anche se immaginiamo possano essere decisamente superiori ai 148.032 euro necessari per acquistare la precedente versione.