Toyota: a New York la Scion FR-S Concept

Al Salone di New York Toyota ha portato la Scion FR-S Concept, coupé con motore anteriore e trazione posteriore che arriverà negli USA nel 2012.

Toyota: a New York la Scion FR-S Concept

di Giuseppe Cutrone

22 aprile 2011

Al Salone di New York Toyota ha portato la Scion FR-S Concept, coupé con motore anteriore e trazione posteriore che arriverà negli USA nel 2012.

Toyota ha presentato al Salone di New York la Scion FR-S Concept, prototipo che rappresenta l’evoluzione della FT-86 Concept già vista al recente Salone di Ginevra e che anticipa la futura coupé che arriverà negli USA nel 2012.

La vettura, lunga 4,27, larga 1,82, alta 1,20 e con un passo di 2,57 metri si differenzia dalla concept presentata al salone elvetico in numerosi dettagli, pur mantenendone inalterato lo spirito che la vede porsi come una coupé dall’aspetto elegante e aggressivo, caratterizzata da linee decise e volumi “importanti” che però non appesantiscono più di tanto l’insieme.

A prima vista spiccano i cerchi lega Five Axis e il pronunciato spoiler posteriore integrato perfettamente nella parte posteriore della vettura, che si fa notare inoltre per la bombatura dei passaruota anteriori e posteriori: soluzione che, insieme al corpo vettura basso, contribuisce a dare l’idea di una carrozzeria ben posata a terra.

Lo schema previsto da Toyota (a cui il nome del modello fa riferimento essendo l’acronimo di Front engine, Rearl-wheel drive, Sport) è quello che vede il motore boxer da 2.0 litri di origine Subaru con iniezione diretta D4-S sistemato all’anteriore, mentre la trazione è posteriore. Il cambio è invece un manuale a 6 rapporti o, in alternativa, una variante automatica da gestire in modalità sequenziale tramite i comandi sistemati dietro il volante.

La FR-S Concept sarà distribuita negli USA con il marchio Scion dal prossimo anno, mentre in Europa arriverà più avanti e sarà venduta con il marchio Toyota.

No votes yet.
Please wait...