Ultima Evolution Coupe ed Evolution Convertible

Ultima Sports ha presentato le due nuove supercar Coupe e Convertible che sostituiscono le Ultima GT-R e Can-Am.

Ultima Evolution Coupe ed Evolution Convertible

di Giuseppe Cutrone

07 April 2015

Ultima Sports ha presentato le due nuove supercar Coupe e Convertible che sostituiscono le Ultima GT-R e Can-Am.

Ultima Sports ha presentato ufficialmente le nuove sportive Evolution Coupe ed Evolution Convertible destinate a rimpiazzare le Ultima GT-R e Can-Am. 

Nel disegnare la Ultima Evolution Coupe e la Ultima Evolution Convertible il costruttore britannico si è ispirato alle vetture Le Mans Gruppo C. I cerchi in lega da 18 pollici sono abbinati a pneumatici Michelin PS2 245/35 ZR18 all’anteriore e 335/30/ZR18 al posteriore, mentre per quanto riguarda l’aspetto tecnico si segnalano le sospensioni regolabili e il motore Chevrolet V8 LS di 6,8 litri, un’unità elaborata fino ad ottenere quindici livelli di potenza che vanno da 350 a ben 1.020 cavalli. 

Proprio il massimo della potenza disponibile caratterizza il primo esemplare di Ultima Evolution Coupe prodotto. La supercar britannica offre in questo caso una coppia di 1.246 Nm ed è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in poco più di 2,3 secondi. Il peso contenuto in 950 chilogrammi permette infine di arrivare a 240 km/h in 8,9 secondi, oltre a raggiungere una velocità di punta pari a 386 km/h. 

La “dieta” a cui la vettura è stata sottoposta non ha impedito a Ultima Sports di includere nella dotazione di serie accessori come l’aria condizionata, l’impianto multimediale Alpine con navigatore satellitare e compatibilità Bluetooth, la telecamera per le manovre in retromarcia, i rivestimenti in pelle e Alcantara e i sensori di parcheggio posteriori.