Mini Inspired by Goodwood: sognando la Rolls

Al Salone di Shanghai vedremo la Mini Inspired by Goodwood, una speciale versione della piccola inglesina ispirata alle sfarzose Rolls Royce.

Mini Inspired by Goodwood

Altre foto »

Tra le protagoniste dell'imminente Salone di Shanghai 2011 (21-28 aprile), ci sarà la speciale  Mini Inspired by Goodwood, una versione speciale della piccola hatchback inglese firmata niente di meno che dal costruttore di vetture extralusso Rolls Royce (entrambi in brand fanno parte del Gruppo Bmw), caratterizzata da finiture lussuose e da materiali pregiati.

La Mini Inspired by Goodwood prende il nome dal quartier generale della Rolls Royce, dove vengono prodotte e assemblate in modo artigianale le vetture del costruttore inglese, dopo che gli storici stabilimenti di Crewe sono rimasti alla Bentley, da quando quest'ultima si è staccata dalla Rolls nel 1998 per entrare a far parte dell'orbita Volkswagen.

Esteticamente la Mini si presenta con la classica forma da citycar due volumi che vanta un'inedita livrea della carrozzeria disponibile nei colori Diamond Black Reef Blue, entrambi metallizzati, mentre i cerchi in lega multirazza, specifici per questa vettura, sono da 17 pollici. Il vero pezzo forte di questa speciale Mini rimane l'abitacolo realizzato in modo praticamente sartoriale e riconoscibile per le numerose targhette commemorative: la parte superiore della plancia è stata rivestita in pelle Nappa, consolle e maniglie delle portiere sono impreziosite da inserti di radica di noce realizzata direttamente a Goodwood, i sedili vantano pregiati rivestimenti in pelle Lounge color crema, mentre per realizzare il cielo dell'abitacolo e la tappezzeria è stato utilizzato del morbido cashmere.

Ovviamente anche la dotazione di accessori risulta degna di un'ammiraglia. Tra gli accessori dedicati al comfort e alla sicurezza troviamo i fari xeno adattivi, il dispositivo Park Distance Control, il climatizzatore automatico, il computer di bordo e il sistema audio Visual Radio MINI Boost, che comprende il sistema di diffusori ad alta fedeltà firmati dagli specialisti della Harman Kardon.

La scelta del propulsore utilizzato su questa serie speciale non poteva cadere che sul motore più potente della gamma Mini: stiamo parlando del compatto 1.6 litri sovralimentato, capace di erogare ben 184 CV e 240 Nm di coppia massima che secondo i dati dichiarati dalla Casa si traducono in un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 7 secondi netti, mentre i consumi nel ciclo combinato si attestano sui 5.8l/100km.

La Mini Inspired by Goodwood verrà prodotta in soli 1.000 esemplari costruiti nello stabilimento del costruttore britannico situato ad Oxford. Le prime consegne partiranno nella primavera del 2012, mentre il prezzo rimane ancora avvolto nel mistero.

Se vuoi aggiornamenti su MINI MINI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 13 aprile 2011

Altro su MINI MINI

Mini Cooper S by Camshaft: tuning da 240 CV
Tuning

Mini Cooper S by Camshaft: tuning da 240 CV

Pochi ma buoni gli interventi operati dalla tedesca Cam Shaft su Mini Cooper S: centralina, filtro aria, scarico. E il car wrapping per l'estetica.

Nuova Mini 2014, presentata la linea di accessori
Anteprime

Nuova Mini 2014, presentata la linea di accessori

La terza generazione della Mini arricchisce la propria offerta con una nuova linea di accessori in grado di rendere ancora più esclusiva la vettura.

Nuova Mini 2014: primo contatto su strada
Ultimi arrivi

Nuova Mini 2014: primo contatto su strada

Una nuova generazione che dovrebbe confermare i valori del passato. Più grande, più parsimoniosa e più tecnologica. Ma sempre Mini.