Lamborghini Aventador, Roma la celebra per una settimana

Roma si prepara a celebrare la Lamborghini Aventador con una serie di eventi dal 26 aprile all’8 maggio.

Lamborghini Aventador, Roma la celebra per una settimana

Tutto su: Lamborghini Aventador

di Francesco Donnici

08 aprile 2011

Roma si prepara a celebrare la Lamborghini Aventador con una serie di eventi dal 26 aprile all’8 maggio.

Dopo la presentazione ufficiale della Lamborghini Aventador avvenuta ieri nella splendida cornice di piazza del Campidoglio a Roma, la città eterna si prepara ad accogliere una serie di eventi che si terranno dal 26 aprile all’8 maggio e che avranno come protagonista l’ultima supercar della Casa del Toro, simbolo dell’eccellenza del Made in Italy.

Durante la conferenza stampa congiunta tra il presidente di Lamborghini Stephan Winkelmann e il sindaco della Capitale, Gianni Alemanno ha sottolineato come questa serie di eventi che coincidono con l’anniversario dei 150 anni dell’unità d’Italia  “sono un omaggio all’eccellenza del made in Italy” che servirà a far conoscere ai cittadini di Roma e alle centinaia di migliaia di turisti presenti nella capitale, la creatività e l’alta tecnologia italiana che si fondono in una vettura dalle caratteristiche straordinarie.

La serie di eventi partiranno il 26 aprile con un’imperdibile parata di dieci vetture Lamborghini, suddivise tra cinque Aventador e cinque storiche V12 appartenenti al  museo Lamborghini di Sant’agata bolognese, tra cui le rarissime 350GT e Miura, la Countach, la Diablo e infine la Murcielago.

Inoltre dal 26 aprile all’8 maggio sarà allestito all’interno della famosa galleria d’arte Chiostro del Bramante, un museo temporaneo dedicato alla Lamborghini che sarà aperto al pubblico in modo totalmente gratuito tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 18. Attraverso documenti e fotografie, nella splendida galleria sita nei pressi di Piazza Navona, curiosi ed appassionati potranno scoprire e ripercorre i momenti fondamentali della mitica Casa automobilistica fondata nel 1963 da Ferruccio Lamborghini. Si potranno inoltre ammirare alcuni propulsori e parti meccaniche, oltre ad un esemplare della  Aventador LP 700-4.

Infine dal 21 all’8 maggio sarà aperto all’interno delle Scuderie Ruspoli anche un temporary store della Collezione Lamborghini, seguendo l’esempio dei  Flagship store aperti in località prestigiose come Los Angeles, Hong Kong, Melbourne e Berlino.