Mercedes C63 AMG e Ducati Monster 1100 EVO

In concomitanza con il lancio del nuovo modello Ducati, Mercedes-Benz presenta al pubblico italiano la nuova C63 AMG.

Mercedes C63 AMG e Ducati Monster 1100 EVO

Tutto su: Mercedes-Benz Classe C

di Valerio Verdone

07 aprile 2011

In concomitanza con il lancio del nuovo modello Ducati, Mercedes-Benz presenta al pubblico italiano la nuova C63 AMG.

Continua il sodalizio tra Mercedes e Ducati: in occasione della presentazione della nuova due ruote di Borgo Panigale, la nuova Monster 1100 EVO, Mercedes presenta in anteprima in Italia la nuova C63 AMG.

Ancora più aggressiva nell’estetica per via di un frontale caratterizzato da una nuova calandra, da un nuovo spoiler e dalle immancabili luci diurne a LED, la C63 AMG somiglia molto nella vista anteriore alla sorella maggiore SL 63 AMG. I grandi passaruota contengono i nuovi cerchi in lega da 18 pollici che calzano pneumatici sportivi asimmetrici: 235/40 R 18 all’anteriore e da 255/35 R 18 al posteriore.

Ma le novità più corpose sono nascoste sotto il cofano dove pulsa il rabbioso V8 da 6,3 litri capace di sviluppare una potenza di 457 CV che, nella versione AMG Performance, diventano ben 487 CV. Tanta esuberanza è scaricata sulle ruote posteriori attraverso un cambio sportivo a 7 marce Speedshift AMG che, grazie al programma “Controlled Efficiency”, insieme alla nuova pompa del servosterzo, contribuisce a ridurre i consumi del 10%.

Ancora una volta dunque, Mercedes e Ducati camminano insieme sulla strada della sportività per soddisfare gli automobilisti e i motociclisti dall’animo racing.