Bugatti Galibier, arriva nel 2013 a 1 mln di euro

Nel 2013 arriverà la berlina da 1001 CV e 350 km orari spinta dal motore W16 della supercar Veyron. Produzione limitata a 300 esemplari.

Bugatti Galibier

Altre foto »

Era apparsa al Salone di Francoforte 2009. Poi era scomparsa nel nulla, tranne qualche apparizione ai concorsi di eleganza. Ora, invece, circola l'indiscrezione che l'ammiraglia Bugatti Galibier dovrebbe entrare in produzione nel 2013. La meccanica sarà di diretta derivazione Veyron, quindi con motore 16 cilindri a W, 8 litri di cilindrata, 1001 CV e trazione integrale, ma la struttura non sarà più quella di una coupé bensì quella di una berlina in stile Porsche Panamera.

I vertici di Wolfsburg hanno ragionato molto sulla fattibilità della vettura, ma alla fine pare sia arrivato l'ok definitivo per la produzione. La Galibier verrà assemblata nello stabilimento francese di Molsheim, dove già nascono le Bugatti Veyron, e si prevede una tiratura limitata di 300 esemplari. Prezzo base: 1 milione di euro.

Lo stile riprende alcuni stilemi assolutamente Bugatti, come il lunotto posteriore in due parti e la vena in rilievo che corre lungo tutta la parte superiore dell'auto. Gli interni spiccano per l'estrema semplicità, secondo quel "less is more" che definisce il non plus ultra dell'eleganza.

Se vuoi aggiornamenti su BUGATTI GALIBIER, ARRIVA NEL 2013 A 1 MLN DI EURO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Luca Gastaldi | 04 aprile 2011

Vedi anche

Volvo XC40, il nuovo SUV arriva a Shanghai 2017

Volvo XC40, il nuovo SUV arriva a Shanghai 2017

Alcuni prototipi del futuro SUV compatto Volvo XC40 sono stati avvistati mentre effettuavano test su strade innevate.

Opel Insignia Grand Sports: prodotto il primo esemplare

Opel Insignia Grand Sports: prodotto il primo esemplare

È partita la produzione della rinnovata ammiraglia Opel: la fiducia del CEO Neumann sul ruolo di Insignia nella lineup di Russelsheim.

Seat conferma: nel 2018 arriverà il maxi Suv

Seat conferma: nel 2018 arriverà il maxi Suv

Sarà progettato a Martorell e costruito a Wolfsburg sulla piattaforma MQB A2; e Seat festeggia il migliore risultato operativo della propria storia.