Ginetta G40: in pista con 34.000 euro

Il costruttore inglese Ginetta propone per la prossima estate la G401, una sportiva utilizzabile anche in pista con un prezzo contenuto.

Ginetta, piccolo costruttore inglese di auto sportive destinate alle competizioni, ha deciso di produrre una versione stradale della G40, una piccola e divertente sportiva che ha tra le sue caratteristiche principali un ottimo rapporto peso-potenza in grado di garantire prestazioni di assoluto livello combinate ad una guida entusiasmante. La sportiva della Casa di Leeds potrà essere utilizzata sia in strada che in pista, in occasione  del prossimo  campionato monomarca Ginetta Junior Championship che si terrà durante le sessioni del Campionato Turismo Inglese (BTCC).

Lunga 3,74 metri, larga 1,64 m, alta solo 1,15 con un passo misura 2,25 metri, la G40 si presenta come una coupé dalle dimensioni compatti e dal design semplice e senza fronzoli che richiama tutto il fascino delle sportive made in England degli anni '60. Posizionata un gradino sotto la G50, da cui forse nascerà anche una versione elettrica, la G40 risulta molto più leggera e semplice da guidare grazie al nuovo telaio realizzato in tubi d'acciaio.

La coupé anglosassone è spinta da un 1.8 litri Ford Zetec abbinato ad una trasmissione manuale con cinque rapporti capace di 150 CV, che abbinati al peso contenuto in soli 825 kg permettono un'accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 6 secondi e una velocità di punta di 220 km/h. Il potente impianto frenante è composto da dischi auto ventilati da 280 mm "morsi" da 4 pistoncini per l'anteriore e da due per il posteriore. Inoltre la piccola coupé inglese ha numerosi componenti omologati per partecipare ai campionati FIA come il roll-bar interno e il serbatoio della benzina, mentre il posto del passeggero può essere eliminato per risparmiare peso e istallare l'estintore d'emergenza, obbligatorio durante le gare.

Con la G40 i modelli della Ginetta salgono a quattro: G40, G50, G55 e F400, quest'ultima insieme alla G40 è l'unica ad essere omologata anche per l'utilizzo in strada e grazie al suo motore 3.0 litri Ford da 400 CV abbinato ad un peso di 1036 kg è capace di prestazioni paragonabili alle più prestanti Ferrari, Lamborghini e Porsche.

La G40 Sarà disponibile dalla prossima estate ad un costo di 30.000 sterline (circa 34.000 euro al cambio attuale) tasse escluse, davvero un prezzo molto competitivo che sicuramente alletterà molti clienti intenzionati ad iniziare un percorso nelle competizioni o semplicemente chi volesse provare l'emozione di sentirsi pilota almeno per una volta.

Se vuoi aggiornamenti su GINETTA G40: IN PISTA CON 34.000 EURO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 18 marzo 2011

Vedi anche

Faraday Future: un nuovo teaser del crossover

Faraday Future: un nuovo teaser del crossover

Una nuova immagine in vista della presentazione al CES 217.

Dodge Challenger GT: arriva la trazione integrale

Dodge Challenger GT: arriva la trazione integrale

La vettura di serie segue il concept presentato al SEMA

Nuova Opel Insignia Grand Sport: debutta a Ginevra

Nuova Opel Insignia Grand Sport: debutta a Ginevra

Avrà una linea elegante e sportiva e tanta tecnologia per guidare in sicurezza.