Fiat 500 coupé Zagato: confermata la produzione

La Fiat 500 Coupé Zagato verrà prodotta per i mercati europei e americani.Lo ha affermato Marchionne durante una visita nello stabilimento in Messico.

500 Coupé Zagato al Salone di Ginevra 2011

Altre foto »

La Fiat 500 Coupé realizzata da Zagato per il Salone di Ginevra 2011 (3-13 marzo) si farà. La conferma arriva direttamente dall'amministratore delegato di Fiat, Sergio Marchionne, il quale ha confermato il futuro commerciale della piccola sportiva torinese durante la visita nello Stabilimento Chrysler a Toluca, in Messico, dove si è celebrato l'inizio della produzione della 500 destinata ai mercati nord americani.

Lo stabilimento di Toluca produrrà circa 130.000 unità ogni anno, di cui 50 mila saranno destinati al mercato statunitense, un numero esiguo della citycar italiana verrà esportato in Cina e il resto delle vetture saranno destinati al mercato Canadese e a quelli del centro America. Laura Soave, CEO di Fiat per il mercato nord americano ha confermato che in futuro la 500 verrà prodotta in più versioni che comprenderanno le varianti sportive Abarth e l'attesa versione elettrica, quest'ultima sarà destinata solo per i mercati d'oltre oceano e non per quelli europei.

Tra le varie declinazioni su base 500 come accennato prima ci sarà anche la bellissima 500 coupé realizzata dal centro Stile Fiat in partnership con l'atelier Zagato. La collaborazione tra la factory milanese e la Casa del lingotto ha origine antiche che si sono rafforzate nel corso dei decenni. Basta ricordare alcuni dei capolavori realizzati da Zagato per il Gruppo Fiat (Fiat, Lancia, Alfa Romeo, Maserati) come le Alfa Rome 6c e 8c degli anni '30, la Lancia Aurelia B20 del 1955, la Abarth 750 Coupé del 1956, la  Maserati A6 G/54 2000 del  1956, l' Alfa Romeo Giulietta SVZ del 1957 e la Fiat Siata 1250 del 1957, solo per citarne alcune, ma l'elenco sarebbe ancora lunghissimo.    

La ricca storia che lega Zagato con la Fiat ha ovviamente ispirato anche l'ultima 500 coupé che trae le sue forme dalla Zagato degli anni Cinquanta realizzata sulla base della "vecchia" 500. Oggi come allora la carrozzeria della 500 guadagna la tipica impronta da coupè caratterizzata dal particolare tetto con doppia gobba, segno inconfondibile di tutte le Zagato.

Nonostante le forme compatte (3,55 metri di lunghezza, 1,63 m di larghezza e 1,49 m di altezza), la sportivetta italiana  mantiene un'impostazione da 2+2 che permette un'abitabilità discreta. Per alimentare la 500 coupé si è scelto il compatto , ma potente propulsore sovralimentato appartenente alla famiglia dei Twinair. Questa unità di 0,9 litri eroga 105 CV e 155 Nm di coppia massima che permettono prestazioni brillanti ed emissioni inquinanti contenute entro la soiglia dei 95g/km di CO2.

Durante la conferenza stampa, il numero uno di Fiat non si è lasciato sfuggire altri dettagli sulla nuova vettura, come ad esempio il prezzo di listino, l'equipaggiamento e l'adozione di nuovi propulsori, quindi per nuove indiscrezioni bisognerà attendere ancora qualche giorno.

Se vuoi aggiornamenti su FIAT 500 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 11 marzo 2011

Altro su FIAT 500

Fiat 500 Riva Tender to Paris al Salone di Parigi 2016
Ultimi arrivi

Fiat 500 Riva Tender to Paris al Salone di Parigi 2016

Fiat porta al Salone di Parigi la 500 Riva nell'esclusivo allestimento Tender to Paris che sarà prodotta in 50 esemplari destinati alla Francia.

Fiat 500, festa di compleanno a Capri insieme a Riva
Curiosità

Fiat 500, festa di compleanno a Capri insieme a Riva

Per celebrare il 59esimo compleanno della celebre citycar italiana, la Casa del Lingotto ha portato a Capri la nuova Fiat 500 Riva.

Fiat 500 Riva: il fascino della nautica
Ultimi arrivi

Fiat 500 Riva: il fascino della nautica

Una edizione speciale, sia berlina che cabrio, per celebrare i motoscafi italiani più eleganti.