Nuova Maybach Guard: sicurezza di lusso

Il Costruttore di vetture extralusso Maybach svela il nuovo allestimento blindat "Guard".

Maybach al Salone di Ginevra 2011

Altre foto »

Il brand di limousine extralusso Maybach è pronto a lanciare la nuova Maybach Guard, versione blindata dell'unica automobile in grado di competere per lusso, ricercatezza e prezzo esorbitante con i nobili marchi britannici Rolls-Royce e Bentley.

Fondata in Germania nel 1918, la Casa automobilistica Maybach è stata a lungo lasciata nell'oblio prima di "risorgere" nel 2002 sotto la guida del Gruppo Daimler-Benz (possessore del marchio dal 1960) che portò al debutto una limousine extralusso disponibile in due diverse lunghezze denominata 57 e 62. Nel 2009 la "limo" teutonica ha subito un leggero restyling che ne ha migliorato alcuni dettagli estetici e meccanici, cercando così di colmare il gap di blasone, ma non di contenuti, che la separano dalle avversarie anglosassoni.

Con la nuova versione Guard, Maybach vuole offrire ai suoi facoltosi ed esigenti clienti come ad esempio star internazionali, uomini d'affari e capi di stato il massimo livello di sicurezza, protezione e discrezione, unito al lusso e all'opulenza a cui ci ha abituato questo marchio. Realizzata sulla base della 62 S, lunga ben 6,17 metri, la versione Guard viene realizzata nelle officine Maybach dove tecnici specializzati assemblano fin dall'inizio le parti blindate con il resto dei componenti della vettura. Anche ad un occhio esperto è quasi impossibile distinguere una Maybach Guard da un modello Maybach "normale", la blindatura è infatti "nascosta" nella scocca ed è realizzata con una speciale armatura in acciaio rinforzato unita a numerosi componenti in kevlar. L'efficacia delle protezioni è certificata e garantita da enti statali indipendenti che svolgono in loco controlli di qualità e che hanno la possibilità di revocare la loro certificazione in qualsiasi momento.

Grazie all'uso di materiali leggeri, il peso complessivo della blindatura è stato contenuto in soli 430 chilogrammi, e poiché la Maybach è stata studiata in origine per sopportare il peso aggiuntivo del veicolo, non sono state apportate modifiche alle sospensioni, alla trasmissione o al sistema frenante. Nonostante il peso totale della vettura superi abbondantemente le tre tonnellate, il possente 12 cilindri da 6.0 litri da 630 CV e 1000 Nm di coppia massima che equipaggia la Guard non sembra risentirne affatto. In termini di prestazioni la Maybach Guard non teme infatti confronti: l'accelerazione da 0 a 100 km/h è di soli 5,7 secondi e la velocità massima, limitata elettronicamente, raggiunge i 250 km/h, il tutto ottenuto nella massima sicurezza offerta dai numerosi dispositivi elettronici come l'ESP l'ASR, il sistema di assistenza alla frenata BAS e le sospensioni a controllo elettronico Airmatic DC.

Se vuoi aggiornamenti su MAYBACH MAYBACH inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 09 marzo 2011

Altro su Maybach Maybach

Maybach 57S by Knight  Luxury
Tuning

Maybach 57S by Knight Luxury

La lussuosissima Maybach riceve un ricercato e vistoso kit estetico in grado di trasformarla in una vettura unica nel suo genere.

Tuning: la Xenatec dichiara bancarotta
Tuning

Tuning: la Xenatec dichiara bancarotta

Il tuner estremo Xenatec (sua la coupé su base Maybach) è in liquidazione e sta per dichiarare bancarotta.

Aston Martin potrebbe produrre le nuove Maybach
Anteprime

Aston potrebbe produrre le nuove Maybach

La nuova limousine Maybach potrebbe essere realizzata in Inghilterra da Aston Martin. Lo confermano le voci che parlano di un accordo con Mercedes.