Nuova Dodge Charger SRT8: 465 cavalli bastano?

All’imminente Salone di Chicago debutterà la Dodge Charger SRT8, una berlina quattro porte in grado di sviluppare 465 CV e di correre a 280 km/h.

Dodge Charger Model Year 2011

Altre foto »

In occasione del Salone di Chicago (11-20 febbraio), Dodge presenterà la Charger SRT8, versione super sportiva della berlina quattro porte americana, rinnovata di recente.

Esteticamente la SRT8 si distingue dalle Charger "normali" per le numerose modifiche che hanno riguardato il frontale, forte di una nuova mascherina a nido d'ape (che diventa un unico elemento con la presa d'aria inferiore) e di un inedito cofano motore che guadagna nuove nervature dall'aria decisamente aggressiva. La parte posteriore viene arricchita da nuovi luci con tecnologia LED e dallo scarico sportivo scarico a 4 uscite con valvole parzializzatrici. Infine, il profilo della vettura viene reso più sportivo dal nuovo set di cerchi in lega da 20 pollici, forgiati in alluminio.

Gli interni includono un inedito volante a fondo piatto e sedili più comodi e profilati, invece tra gli accessori troviamo un potente impianto audio più adatto ad una sala concerti che a una vettura: si tratta di un raffinato sistema ad alta definizione della Harmon Kardon, comandabile tramite un grande schermo touch screen da 8,4 pollici e dotato di ben 19 diffusori per un totale di 900 watt di potenza.

Se la vettura incute un timore reverenziale già da ferma, meglio non pensare di cosa sia capace il V8 Hemi da 6.4 litri messo a punto dal reparto "Street and Racing Technology" del Gruppo Chrysler. Questo propulsore eroga ben 465 CV e 630 Nm di coppia massima scaricati su un cambio automatico a 5 rapporti con levette al volante che consentono accelerazioni fulminee da 0 a 100 km/h (sotto i 5 secondi), mentre la velocità massima può raggiungere una punta di 280 km/h. Ovviamente nella guida di tutti i giorni non è necessario sfruttare tutta la generosa potenza del propulsore, in questo caso tramite un apposito comando il guidatore può disattivare 4 degli otto cilindri del propulsore, risparmiando carburante e abbassando le relative emissioni inquinanti.

Per mantenere al top l'agilità e la tenuta di strada della berlina sportiva yankee, la Casa dell'Ariete si è affidata ad un nuovo reparto sospensioni, ora dotato di regolazione elettronica, mentre per i freni ci si è affidati agli specialisti italiani della Brembo che hanno realizzato un impianto su misura per la SRT8.

Come anticipato la nuova Dodge Charger SRT8 farà il suo debutto all'imminente Salone di Chicago per poi approdare sul mercato statunitense e canadese dal prossimo autunno. Prezzi, accessori e altri dati tecnici verranno diffusi dal costruttore nelle prossime settimane.

Se vuoi aggiornamenti su DODGE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 09 febbraio 2011

Altro su Dodge

Dodge Viper: stop alle ordinazioni?
Mercato

Dodge Viper: stop alle ordinazioni?

La Viper è stata venduta in circa 30.000 esemplari dal 1992

Ram 1500 Night Package: nuova serie speciale del pickup sportivo
Anteprime

Ram 1500 Night Package: nuova serie speciale del pickup sportivo

Una accattivante livrea si accompagna a soluzioni stilistiche di impronta sportiva per la declinazione "Night Package".

Dodge Viper 25th Anniversary Edition: esauriti tutti gli esemplari
Mercato

Dodge Viper 25th Anniversary Edition: esauriti tutti gli esemplari

Sono state vendute in pochi giorni le cinque edizioni speciali 25th Anniversary Edition dedicate alla Dodge Viper.