Mercedes GLE 2015: l’erede della Classe M

Il celebre SUV di Stoccarda cambia nome, estetica e meccanica, ma lascia inalterata la classe e la qualità che da sempre lo contraddistingue.

Mercedes GLE e GLE 63 AMG: le immagini ufficiali

Altre foto »

Mercedes ha diffuso le prime immagini ufficiali dedicate alla nuova GLE, aggiornamento estetico e meccanico del SUV della Casa della Stella conosciuto fino ad oggi con il nome di Mercedes Classe M e pronto a debuttare ufficialmente in occasione dell'imminente Salone di New York 2015 (3-12 aprile).

Estetica: si ispira alla GLE Coupé

Le principali novità estetiche riguardano il frontale della vettura che abbraccia lo stile visto sulla recente GLE Coupé, in particolare per quanto riguarda la forma dei proiettori con tecnologia LED e della grande mascherina impreziosita dalla grande stella a tre punte e dai due listelli cromati. Non mancano inoltre alcuni dettagli sportivi come il paraurti dotato di prese d'aria a nido d'ape e il doppio scarico cromato. L'abitacolo lussuoso e particolarmente curato come da tradizione Mercedes, mescola materiali raffinati e di alta qualità con numerosi accessori tecnologici, tra cui il sistema di infotainment che riporta le informazioni sul grande schermo "touch" da 7 pollici posizionato all'estremità superiore della consolle centrale.

Meccanica: debutta il cambio a nove rapporti

Le novità più interessanti che porta in dote la GLE si nascondono però nella meccanica della vettura, a partire dall'introduzione della nuova trasmissione  automatica 9G-Tronic a nove rapporti (che affiancherà il Cambio automatico 7G-Tronic) abbinata all'innovativo sistema di regolazione della dinamica di marcia Dynamic Select, sviluppato per offrire ampi programmi di marcia e off-road.

Propulsori: spicca la ibrida da 449 CV  

Il rinnovato SUV della Casa di Stoccarda vien inoltre offerto con un'ampia scelta di motorizzazioni che comprende 5 unità a quattro, sei od otto cilindri. La gamma dei diesel si apre con il quattro cilindri 2.0 litri da 204 CV (consumo nel ciclo combinato pari a 5,4 l/100 km) che equipaggia la 250d, seguito dal V6 3.0 litri da 245 CV dedicato alla versione 350d. Sul fronte dei benzina troviamo la potente GLE 400 equipaggiata da un V6 3.0 litri biturbo da 333 CV e la GLE 500 abbinata al V8 4.7 litri biturbo, capace di sprigionare 435 CV. Una interessante novità è invece rappresentata dalla variante ibrida Plug-in GLE 500e 4Matic che abbina il propulsore a benzina V6 3.0 litri da  333 CV con una unità elettrica da 116 CV, per una potenza totale di 449 CV e una coppia massima di ben 650 Nm. Nonostante la vettura disponga di una potenza paragonabile a quella di una supercar, il consumo medio dichiarato risulta di appena  3.3 litri/100 km, senza dimenticare che è possibile percorrere fino a 30 km con la sola energia elettrica.

Mercedes GLE 63 AMG

Gli amanti delle prestazioni potranno invece optare per la variante estrema GLE 63 AMG, messa a punto dal reparto sportivo di Affalterbach. La GLE AMG si riconosce immediatamente per il kit estetico, comprensivo di appendici aerodinamiche particolarmente pronunciate, prese d'aria di maggiori dimensioni e passaruota più grandi chiamati ad ospitare i cerchi da 21 pollici, avvolti da pneumatici che misurano 295/35. Sotto il cofano troviamo il V8 5.5 litri biturbo declinato in due varianti di potenza da 557 e 585 CV, l'ultima dedicata alla versione "S".

Se vuoi aggiornamenti su MERCEDES-BENZ GLE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 26 marzo 2015

Altro su Mercedes-Benz GLE

Mercedes GLE 350d 4Matic: la prova su strada
Prove su strada

Mercedes GLE 350d 4Matic: la prova su strada

Il SUV della Stella cambia nome e si rinnova completamente guadagnando in termini di classe e sportività.

Mercedes GLE 450 AMG 4Matic: foto e dati ufficiali
Anteprime

Mercedes GLE 450 AMG 4Matic: foto e dati ufficiali

La gamma del crossover della Casa di Stoccarda si allarga verso l’alto con l’introduzione della variante sportiva firmata Mercedes-AMG.

Nuove Mercedes-Benz GLE Coupé e GLE: primo contatto
Ultimi arrivi

Nuove Mercedes-Benz GLE Coupé e GLE: primo contatto

La GLE Coupé si propone come avversaria della Bmw X6, la GLE è l'erede naturale della Classe M.