Nuova Mercedes Classe E 63 AMG

E' pronta la nuova Mercedes Classe E 63 AMG, berlina tutta comfort e cavalli. In Italia arriverà ad Agosto

Mercedes Classe E 63 AMG

Altre foto »

A poche settimane dalla presentazione ufficiale al Salone di Ginevra della Mercedes Classe E, AMG ha già pronta la declinazione più potente della nuova Classe E, che trasforma la lussuosa berlina tedesca in una auto che strizza l'occhio alle sportive, senza tralasciare il comfort per i passeggeri.

Le mani dei tecnici AMG si sono concentrate principalmente sulla meccanica, intervenendo in modo discreto sulla linea della E 63 AMG, che si contraddistingue dalle versioni più "tranquille" per alcune novità come i parafanghi maggiorati di 17 millimetri con logo "6.3 AMG", nuovo spoiler anteriore AMG con grandi feritoie integrate rivestimenti sottoporta e grembialatura posteriore AMG con diffusore nero e i quattro terminali di scarico cromati e dalla fonda rettangolare.

Molte le modifiche sotto la carrozzeria. Iniziamo dal motore, 6.3 litri su 8 cilindri con architettura a V per 525 CV e 630 Nm di coppia, trasmessi alle ruote attraverso il cambio automatico AMG SPEEDSHIFT MCT 7-speed, lo stesso della SL 63 AMG. Il nuovo cambio è stato progettato per garantire ottime prestazioni, testimoniate dai 100 ms necessari per il passaggio al rapporto successivo, ma con un occhio anche ai consumi. Scompare dunque il convertitore di coppia per far spazio ad una frizione in bagno d'olio.

Grazie ad un selettore interno, il guidatore può scegliere quattro diversi settaggi per la trasmissione: "C" (Controlled Efficiency), "S" (Sport), "S+" (Sport plus) e "M" (Manual) per adattare il comportamento del cambio ai gusti del momento. Ad esempio, in modalità C viene privilegiata l'efficienza di marcia, il passaggio al rapporto successivo avviene in modo dolce e mantenendo il motore su regimi di rotazione bassi. In modalità S+ la gestione del cambio privilegia la prestazione pura, permettendo al V8 tedesco di spingere la Classe E AMG da 0 a 100 km/h in soli 4,5 secondi.

Una maggiore attenzione ai consumi, e quindi alle emissioni di CO2, ha portato un miglioramento dei consumi del 12% rispetto alla precedente Classe E AMG, risultato che posizione la nuova AMG al vertice tra le berline sportive da oltre 500 CV. Questo risultato è stato ottenuto attraverso un sistema di recupero dell'energia durante le frenate e grazie all'utilizzo di una particolare lavorazione superficiale delle pareti del cilindro, volta a ridurre gli attriti interni al motore.

L'attenzione dei tecnici AMG non si è concentrata solo sul motore, l'assale anteriore è stato riprogettato, così come il sistema di gestione elettronico delle sospensioni AMG RIDE CONTROL, con l'obiettivo di avere un comportamento sportivo senza penalizzare il comfort di marcia. Obiettivo raggiunto anche attraverso una diversa taratura dello sterzo, più diretto per garantire un maggiore controllo.

Non mancano ovviamente tutti i sistemi elettronici per la sicurezza attiva e passiva normalmente disponibili sulle altre versioni della Classe E, tra i quali il sistema PRE-SAFE Brake che permette l'arresto automatico del veicolo in caso di pericolo.

La Mercedes E 63 AMG farà il suo debutto ufficiale in occasione del prossimo Salone di New York e sarà disponibile in Italia a partire dal mese di Agosto.

Se vuoi aggiornamenti su MERCEDES-BENZ CLASSE E inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Altro su Mercedes-Benz Classe E

Mercedes-Benz Classe E 220d Auto AMG Line: la prova su strada
Prove su strada

Mercedes-Benz Classe E 220d Auto AMG Line: la prova su strada

La grande berlina tedesca è migliorata in tutto, con uno stile meno "ingessato" dell’ultima generazione, con tecnologie di livello e un motore diesel vero "cuore" di gamma.

Mercedes Classe E Station Wagon 2016: primo contatto
Ultimi arrivi

Mercedes Classe E Station Wagon 2016: primo contatto

La nuova wagon tedesca convince per il suo stile accattivante e stupisce per l’iniezione di sistemi elettronici dedicati alla guida autonoma.

Mercedes-AMG Classe E 63: fino a 612 CV
Anteprime

Mercedes-AMG Classe E 63: fino a 612 CV

La berlina sportiva della Stella a Tre Punte sarà solo integrale per un’accelerazione da supercar