Noble M 600: una inglese da 650 CV

La Casa inglese Noble annuncia l’inizio della produzione della M 600, una sportiva estrema da 650 CV dotata di regolazione elettronica della potenza.

Noble M 600

Altre foto »

La Noble è un piccolo atelier inglese situato nel Leichestershire che produce automobili sportive estreme e senza fronzoli di sorta. L'ultima creazione di questa piccola azienda si chiama M 600, una sportcar dotata di 650 CV realizzata sul finire del 2009, ma non ancora messa in commercio a causa della sua difficile gestazione e di alcuni problemi finanziari che hanno afflitto la Casa automobilistica di Barwell. Finalmente le incertezze che della factory d'oltremanica sembrano terminate con l'inizio della produzione della M 600, avvenuto in questi giorni, che sarà consegnata ai primi facoltosi clienti a partire dal mese di aprile.

Esteticamente simile ad alcune super sportive europee, la Noble M 600 vanta una linea slanciata e una configurazione da coupé due posti, dotata di una carrozzeria in fibra di carbonio abbinata ad un telaio tubolare in acciaio. Sotto il cofano si cela un possente V8 4.4 litri di origine Ford, dotato di due turbocompressori ed elaborato in collaborazione con la Casa inglese Cosworth e la giapponese Yamaha. Il propulsore è stato istallato centralmente - a ridosso dei sedili - in posizione longitudinale e sviluppa la bellezza di 650 CV e 834 Nm, coadiuvati da un cambio manuale a sei marce. Una delle particolarità di questo motore è la possibilità di regolarne la potenza (tramite un manettino posizionato sulla consolle) in tre diversi step: 450, 550 e 650 CV.

Nella regolazione più prestante, la M 600 è capace di un accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 3 secondi, mentre i 200 km/h arrivano solo dopo 9 secondi. Particolare attenzione è stata data alla configurazione aerodinamica che adotta alcune soluzioni già viste sulla McLaren F1 e che consentono di superare, anche se di poco, il muro dei 360 km/h (362 km/h).

Le incredibili prestazioni si devono all'ottimo rapporto peso-potenza che caratterizza la vettura. La Casa parla di un 1 cavallo ogni 1,96 chili, per un peso complessivo di 1.274 kg, ottenuti grazie all'utilizzo massiccio di fibra di carbonio che oltre a ricoprire la carrozzeria riveste, insieme alla morbida alcantara, quasi completamente l'abitacolo della sportiva inglese.

Nonostante sia una sportiva dura e cruda, la M 600 non rinuncia ad alcuni accessori come i vetri elettrici e le chiusure centralizzate, il climatizzatore, il sistema di navigazione satellitare e l'impianto hi-fi dotato di lettore CD-Mp3, tutti forniti rigorosamente di serie. La vettura verrà prodotta, almeno per il momento, in soli 50 esemplari fino a 650 CV venduti ad un prezzo che si aggirerà intorno ai 230.000 euro.

Se vuoi aggiornamenti su NOBLE M 600: UNA INGLESE DA 650 CV inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 27 gennaio 2011

Vedi anche

Nuova Nissan Micra: in anteprima al Motor Show 2016

Nuova Nissan Micra: in anteprima al Motor Show 2016

L’ultima generazione della citycar giapponese sarà ospitata presso lo stand del Car Of The Year al Padiglione 26, del Motor Show di Bologna

Dacia Sandero Stepway e Duster Black Shadow al Motor Show 2016

Dacia Sandero Stepway e Duster Black Shadow al Motor Show 2016

Lo stand Dacia al Motor Show di Bologna svela la rinnovata Sandero Stepway e il Suv "urban chic" Duster Black Shadow.

Jeep Gran Cherokee 2017 e altre novità al Motor Show

Jeep Gran Cherokee 2017 e altre novità al Motor Show

Il marchio Jeep presenterà sotto i riflettori del Motor Show di Bologna l’edizione 2017 della Grand Cherokee affiancata da altre succulente novità.