Jeep e Dodge: nuovi pick-up su piattaforma Fiat?

Sarebbero allo studio i nuovi pick-up Jeep Gladiator e Dodge Dakota con piattaforma di derivazione Fiat Professional.

Jeep Wrangler Model Year 2009

Altre foto »

Nel futuro del Gruppo Chrysler ci sarà posto anche per due pick-up di dimensioni compatte con i brand Jeep e Dodge. Lo riporta il quotidiano "Detroit News", il quale specifica che il brand Ram sarà utilizzato solo per i pick-up di grandi dimensioni e i veicoli commerciali di derivazione Fiat Professional, tra cui il Ducato che negli USA dovrebbe essere commercializzato come Tradesman ed in sostituzione del Dodge Sprinter.

I due nuovi pick-up di dimensioni compatte saranno il nuovo Dodge Dakota e la versione di serie del Jeep Gladiator. Quest'ultimo fu presentato sotto forma di concept car al Salone di Detroit del 2005. I due veicoli avranno la cabina singola e la capacità di carico ridotta per poter contenere i consumi entro i canoni 30 mpg, ovvero 12 km al litro.

Il nuovo Dodge Dakota e il Jeep Gladiator di serie adotteranno una piattaforma di origine Fiat, dotata di telaio monoscocca. Il Gladiator rappresenterà la variante pick-up della fuoristrada Wrangler, con cui condividerà anche le motorizzazioni 3.6 V6 Pentastar a benzina e 3.0 CRD V6 diesel. Non è esclusa, quindi, un'eventuale esportazione del Jeep Gladiator verso i mercati europei.

Se vuoi aggiornamenti su JEEP inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Altro su Jeep

Nuova Jeep Compass al Salone di Ginevra 2017
Anteprime

Nuova Jeep Compass al Salone di Ginevra 2017

Il nuovo Suv compatto di Fca arriverà sul mercato in estate; già disponibile la versione lancio Opening Edition.

Jeep: le novità al Salone di Ginevra 2017
Anteprime

Jeep: le novità al Salone di Ginevra 2017

Debutto europeo per Jeep Compass e Wrangler Rubicon Recon. Presenti anche le serie speciali "Night Eagle" e la gamma Trailhawk.

Jeep Wrangler Rubicon Recon Edition: serie speciale per gli Usa
Anteprime

Jeep Wrangler Rubicon Recon Edition: serie speciale per gli Usa

Una declinazione votata agli impieghi "estremi" per Wrangler Rubicon: è la Recon Edition che porta in dote finiture e allestimenti specifici.