Alfa Romeo MiTo: nel 2012 arriva il TwinAir

Nel 2012 la piccola del Biscione riceverà un aggiornamento estetico e guadagnerà la raffinata ed ecologica tecnologia TwinAir.

Alfa Romeo MiTo

Altre foto »

Nel 2012, esattamente dopo quattro anni dal debutto, l'Alfa Romeo MiTo riceverà un leggero facelift che ne rinfrescherà le forme e  contemporaneamente guadagnerà  nuovi e più efficienti  propulsori. Le novità più interessanti riguarderanno proprio il reparto motori che si aggiornerà con  la nuova famiglia di propulsori ecologici e compatti TwinAir, lanciati per la prima volta sulla Fiat 500 lo scorso luglio.

Sotto il cofano della citycar della Casa di Arese verrà installato il bicilindrico TwinAir da 875 cc declinato nella potenza di 105 CV, invece degli 85 CV erogati sulla 500, andando così a sostituire l'attuale 1.4 litri Multi Air da 105 CV.

Questo aggiornamento gioverà principalmente ai consumi e ai costi di gestioni della piccola Alfa: si parla infatti di un calo fino al 30% del fabbisogno di carburante e delle emissioni di CO2. Come sulla piccola Fiat TwinAir, anche la MiTo potrà usufruire dei settaggi "Normal" ed "ECO", quest'ultimo permetterà di ottimizzare i consumi grazie a un limitatore di coppia che garantirà percorrenze medie nei tratti cittadini nell'ordine di 4,5 l/100 km.

Se vuoi aggiornamenti su ALFA ROMEO MITO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 04 gennaio 2011

Altro su Alfa Romeo MiTo

Nuova Alfa Romeo Mito: da 15.900 euro
Ultimi arrivi

Nuova Alfa Romeo Mito: da 15.900 euro

Porte aperte previsto nelle giornate del 18 e 19 giugno

Alfa Romeo MiTo 2016: prezzi da 15.900 euro
Ultimi arrivi

Alfa Romeo MiTo 2016: prezzi da 15.900 euro

La nuova MiTo si avvicina nello stile a Giulietta e Giulia. Tre allestimenti e nuovo 1.3 Multijet 95 CV. Porte aperte il 18 e 19 giugno.

Alfa Romeo Mito 2016, il restyling a Ginevra
Anteprime

Alfa Romeo Mito 2016, il restyling a Ginevra

La rinnovata Alfa Romeo Mito viene aggiornata secondo il recente family feeling inaugurato dalla Giulia e porta in dote un nuovo motore diesel.