Mercedes Classe C restyling: più bella e parsimoniosa

Sostanzioso restyling per la compatta della Stella: nuovi interni, nuovo muso e nuove dotazioni tecnologiche. Già in vendita da gennaio 2011.

Mercedes Classe C Restyling 2011, prime immagini

Altre foto »

Al Salone di Ginevra esordirà il restyling di metà carriera della Classe C, rinnovata dopo aver superato il milione di unità prodotte dal debutto dell'ultima serie, nel 2007, ad oggi.

Le modifiche estetiche saltano immediatamente all'occhio: il nuovo frontale ed il design inedito degli interni le donano una personalità decisamente più moderna e dinamica. Ma i componenti modificati sono più di 2000, e si nascondono per la maggior parte sotto la pelle. Grazie ad una revisione dei motori, del cambio 7 G-Tronic Plus e del sistema di Start&Stop, i consumi sono stati ridotti anche di un terzo. Sotto il profilo sicurezza, invece, la rinnovata C porta al debutto 10 tecnologie di assistenza alla guida che vanno dal cruise control adattivo al sensore di stanchezza del conducente; mentre l'infotainment guadagna navigatore con mappe 3d e router wi-fi.

Le nuove luci anteriori sono ispirate alle più grandi classi E, CLS, CL ed integrano nel paraurti inediti fari diurni a led. Complessivamente ora il muso della C dispone di linee più marcate e di una griglia d'aerazione più prominente ed aggressiva, coerentemente con gli ultimi prodotti della Stella. Ne guadagna personalità l'intero corpo vettura, che fin dal debutto tre anni fa era parso avere un carattere fin troppo educato e razionale, poco in linea con l'esuberante concorrenza. Anche il posteriore sembra più moderno, tanto della berlina che della station wagon, grazie alle nuove luci a led e ad una grembiolatura inferiore d'aspetto pulito e sportiveggiante.

Ma la vera sorpresa sono gli interni, dove la plancia è stata letteralmente rivoluzionata. La vecchia console, dal look semplice ed austero, ha lasciato il posto ad un cockpit ripreso senza mezzi termini dalle sorelle maggiori E e CLS. Sono nuovi la fascia orizzontale in inserto pregiato di foggia poligonale, la palpebra che racchiude lo schermo fisso del navigatore, le bocchette laterali tonde, ed il volante a tre razze rifinito in alluminio. Sono elementi che ridefiniscono l'ambiente interno e lo rendono irriconoscibile e ben più appagante.

Già da gennaio sarà possibile ordinare la nuova Classe C, sia in versione berlina che station wagon, declinata nei tre allestimenti Elegance, Avantgarde ed Executive. Al lancio le motorizzazioni disponibili saranno il 1800 benzina da 156, 184 o 204 cavalli ed il nuovo 3500 V6 da 306 cv. 

Sul fronte gasolio il 2200 cmc sarà proposto nelle varianti da 120, 136, 170, 204 cavalli, mentre al top rimane il 3 litri da 231 cv.

Se vuoi aggiornamenti su MERCEDES-BENZ CLASSE C inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Zuanni | 22 dicembre 2010

Altro su Mercedes-Benz Classe C

Mercedes C 350 e, la berlina premium diventa ibrida
Ecologiche

Mercedes C 350 e, la berlina premium diventa ibrida

La gamma della berlina tedesca si allarga con il debutto della Mercedes C 350 e, versione ibrida con prestazioni da sportiva.

Nuova Mercedes Classe C Cabrio, primo contatto
Anteprime

Nuova Mercedes Classe C Cabrio, primo contatto

La gamma della Mercedes Classe C si amplia con l’introduzione della versione cabriolet caratterizzata da tanta classe, eleganza e sportività.

Mercedes C 450 AMG 4Matic by Vath
Tuning

Mercedes C 450 AMG 4Matic by Vath

Il tuner tedesco ha svelato la sua personale interpretazione della prestante Mercedes C 450 AMG, portata fino ad una potenza di 440 CV.