Ford Territory: aspettando la Kuga

Il nuovo crossover di Ford destinato al mercato australiano suggerisce lo stile linee che caratterizzerà i futuri SUV del Costruttore americano.

Ford Territory: aspettando la Kuga

di Francesco Donnici

15 dicembre 2010

Il nuovo crossover di Ford destinato al mercato australiano suggerisce lo stile linee che caratterizzerà i futuri SUV del Costruttore americano.

Ford ha pubblicato il primo rendering della Territory, futuro SUV destinato al mercato australiano. Anche se non arriverà mai in Europa, la nuova vettura traccia le linee guida del futuro corso stilistico dei crossover Ford che si arricchiranno nel 2012 di un nuovo modello studiato per l’Europa e gli Stati Uniti.

L’estetica della Territory è caratterizzata dall’imponente frontale dominato dalla grande presa d’aria centrale in contrasto con i fari di piccole dimensioni che circondano la sottile mascherina. Il risultato esprime un carattere forte e moderno, sottolineato dalle linee nette tracciate in modo deciso.

Come anticipato in precedenza, l’evoluzione dello stile Ford, definito dal costruttore “Kinetic Design“,  influenzerà tutti i futuri SUV della Casa, compreso il futuro modello che andrà a sostituire contemporaneamente la Kuga, venduta in Europa e la Escape, distribuita in America. L’obiettivo è di uniformare tutti i modelli Ford con una sola “gamma globale”, inaugurata dal lancio mondiale dell’ultima generazione della Fiesta.[!BANNER]

La meccanica utilizzata dalla Territory invece sarà basata sul V6 2.7 litri da 190 CV e 445 Nm di coppia massima  che equipaggia anche la Discovery 4 TDV6 di Land Rover, ex marchio dell’orbita Ford.

La Ford Territory verrà presentata ufficialmente in occasione dell’Australian International Motor Show di Melbourne, fissato per il prossimo giugno, mentre la sua commercializzazione sul mercato australiano è prevista a fine estate 2011.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...