Volkswagen: i SUV premium saranno sviluppati da Audi

In nome delle sinergie tra i brand, i futuri SUV di lusso del Gruppo VW (Porsche Cayenne e Cajun, Q5, Q7 e Touareg) saranno realizzati da Audi.

Audi Q5 Model Year 2011

Altre foto »

Secondo un intervista rilasciata da un portavoce di Audi all'autorevole "Automotive News", la Casa di Ingolstadt svilupperà tutte le piattaforme dei prossimi SUV di lusso dell'intero Gruppo Volkswagen.

L'aumentare dei marchi posseduti nel portafoglio del Gruppo tedesco, arrivati ad otto dopo la recente acquisizione di Porsche, ha reso obbligatoria una strategia di sviluppo e una gestione comune delle sinergie tra i vari marchi, per ottimizzare i costi di produzione ed evitare sprechi di tempo.

Nell'ottica di questa nuova strategia rientrerà anche la futura Porsche 928 e la prossima generazione della Bentley Continental GT che come avevamo anticipato condivideranno pianali e tecnologie.

Dopo aver chiarito che questa scelta è stata presa in accordo con tutti i brand del Gruppo, il portavoce della Casa tedesca ha confermato che il primo tassello di questa sinergia sarà rappresentato dalla nuova generazione dell'Audi Q5 da cui deriverà la Porsche Cajun.  

In un secondo momento sarà la volta delle future Porsche Cayenne e Volkswagen Touareg, derivate dalla seconda generazione dell'Audi Q7, attesa non prima del 2013.

Per garantire l'immagine di ogni singolo marchio, senza confondere la clientela, Porsche continuerà a sviluppare propulsori specifici e dall'indole sportiva per i propri 4x4, oltre a a mantenere la tipica guida e maneggevolezza delle vetture firmate dalla Casa di Zuffenhausen.

 

 

 

Se vuoi aggiornamenti su VOLKSWAGEN: I SUV PREMIUM SARANNO SVILUPPATI DA AUDI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 14 dicembre 2010

Vedi anche

Seat conferma: nel 2018 arriverà il maxi Suv

Seat conferma: nel 2018 arriverà il maxi Suv

Sarà progettato a Martorell e costruito a Wolfsburg sulla piattaforma MQB A2; e Seat festeggia il migliore risultato operativo della propria storia.

Skoda: una low cost per l’India nel 2019

Skoda: una low cost per l’India nel 2019

La vettura farebbe parte di un accordo tra il Gruppo Volkswagen e Tata

McLaren BP23: un teaser anticipa la hyper-GT

McLaren BP23: un teaser anticipa la hyper-GT

106 esemplari, tutti già prenotati, per la nuova coupé che inaugurerà la filosofia "hyper-GT" per Woking: ecco un dettaglio di anteprima.