MG: nel 2013 la nuova berlina sportiva MG7

Costruita dal gruppo cinese Siac, la nuova berlina MG avrà una gamma di motori condivisa con la Opel Insignia.

MG6: un nuovo modello per la casa inglese

Altre foto »

Una berlina di gusto sportivo, basata sulla piattaforma della Opel Insignia. E a marchio MG. Sotto il cofano, due (o forse tre) motori a benzina, da 2 litri in su, e un turbodiesel. Ecco, a grandi linee, la carta d'identità della futura "sportiva" con il marchio della storica Casa inglese di proprietà della cinese Saic.

E' una indiscrezione lanciata in questi giorni dalla rivista inglese AutoExpress, e relativa alla nascita, in un prossimo futuro, della MG7, modello che - secondo le intenzioni dei responsabili del marchio - sarà sviluppata per fare concorrenza alla BMW Serie 3, specialmente sul mercato d'oltremanica, dove la Roewe (azienda del gruppo cinese Saic, sigla che sta per Shangai Automobile Industry Corporation) ha intenzione di riportare in auge il marchio dell'Ottagono con una nuova gamma di modelli sportivi.

Per il momento, tutto quello che è possibile sapere sta in un render della vettura, che ne indica lo stile, che secondo alcune fonti sarebbe una evoluzione in chiave sportiveggiante della prossima Roewe, una berlina di segmento medio che dovrebbe chiamarsi 750 e che è destinata a prendere il posto dell'attuale "gemella cinese" della vecchia Rover 75. Lo sviluppo dello stile avverrà a Longbridge, sede storica della MG e, oggi, sede della Divisione tecnica della Saic.

Quanto alla meccanica, ci si attende una gamma di motori "presi in prestito" dalla General Motors, con la quale la Saic detiene da oltre dieci anni una partnership tecnica. Sotto il cofano, la MG7 monterà dei propulsori già installati sulla Opel Insignia: dal 2 litri a benzina turbocompresso a 4 cilindri da 220 CV, a una versione di pari cilindrata ma "aspirata" (quest'ultima potrebbe fare coppia con un 2,4 litri anch'esso aspirato), e un 2 litri a gasolio, con ogni probabilità di fabbricazione della stessa Roewe.

L'impianto di produzione della futura MGF7 (attesa per il 2013) sarà a Lin Gang, stabilimento del gruppo Saic, che da tempo ha il progetto di attuare un'operazione rilancio in grande stile per la MG in Europa. Una strategia simile a quella impostata dalla Geely con la Volvo.

Già nei mesi scorsi il presidente della Saic, Hu Maoyuan, aveva resa nota la politica di espansione del gruppo cinese sui nostri mercati, con lo sfruttamento della rete di vendita MG già esistente in Europa unita ai bassi costi di produzione delle vetture made in China.

Nel 2011 è attesa al debutto la MG6, della quale è stata data anticipazione nei primi mesi di quest'anno; la seconda vettura con il marchio dell'Ottagono sarà la MG3, seconda generazione della berlina compatta a cinque porte (che segue la già esistente "3" basata sulla MG ZR del defunto marchio Rover) mostrata in primavera al Salone di Pechino come concept MG Zero.

Se vuoi aggiornamenti su MG: NEL 2013 LA NUOVA BERLINA SPORTIVA MG7 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 13 dicembre 2010

Vedi anche

Nuova Nissan Micra: in anteprima al Motor Show 2016

Nuova Nissan Micra: in anteprima al Motor Show 2016

L’ultima generazione della citycar giapponese sarà ospitata presso lo stand del Car Of The Year al Padiglione 26, del Motor Show di Bologna

Dacia Sandero Stepway e Duster Black Shadow al Motor Show 2016

Dacia Sandero Stepway e Duster Black Shadow al Motor Show 2016

Lo stand Dacia al Motor Show di Bologna svela la rinnovata Sandero Stepway e il Suv "urban chic" Duster Black Shadow.

Jeep Gran Cherokee 2017 e altre novità al Motor Show

Jeep Gran Cherokee 2017 e altre novità al Motor Show

Il marchio Jeep presenterà sotto i riflettori del Motor Show di Bologna l’edizione 2017 della Grand Cherokee affiancata da altre succulente novità.