Infiniti potrebbe montare motori AMG

Ci potrebbero essere propulsori AMG sotto il cofano dei modelli più sportivi di Infiniti. E’tra i risultati dell’accordo tra Daimler e Renault-Nissan.

Infiniti potrebbe montare motori AMG

di Giuseppe Cutrone

07 dicembre 2010

Ci potrebbero essere propulsori AMG sotto il cofano dei modelli più sportivi di Infiniti. E’tra i risultati dell’accordo tra Daimler e Renault-Nissan.

Ci potrebbero essere i motori AMG nel futuro di Infiniti, o almeno è questa l’indiscrezione che con una certa insistenza circola nell’ambiente.

Il tutto rientrerebbe nell’accordo tra Daimler e Renault-Nissan siglato in primavera che vedrebbe nelle intenzioni di espandere l’offerta sportiva di Infiniti, il marchio di lusso del colosso nipponico, uno degli sbocchi più interessanti. 

A beneficiarne potrebbe quindi essere la Infiniti M, con la suggestiva ipotesi di vedere sotto il cofano il potente propulsore V8 AMG di 6,2 litri già apprezzato sulla C 63 AMG, sulla E 63 AMG e sulla SL 63 AMG.

Una possibilità che potrebbe alimentare le ambizioni della Infiniti Performance Line di diventare un punto di riferimento per gli automobilisti più esigenti del mercato nipponico e non solo, viste le ambizioni del Gruppo per la conquista di quote interessanti sul mercato nordamericano.

Parallelamente a questa possibilità c’è anche chi ipotizza l’impiego del 3.5 V6 turbo di origine Mercedes per la Infiniti G, per la quale i vertici del marchio sentirebbero il bisogno di sostituire il vecchio 3.7 che equipaggia il modello da parecchi anni.[!BANNER]

Gli spunti che potrebbero arrivare dall’accordo sono tanti e tutti molto interessanti, anche se per il momento si tratta solamente di voci e indiscrezioni, per quanto verosimili possano apparire.