Dodge Viper: il nuovo modello arriverà nel 2013

Il Boss di Dodge in un intervista alla stampa americana annuncia la “resurrezione” della mitica Viper nel 2013.

Dodge Viper: il nuovo modello arriverà nel 2013

di Francesco Donnici

03 dicembre 2010

Il Boss di Dodge in un intervista alla stampa americana annuncia la “resurrezione” della mitica Viper nel 2013.

La Dodge Viper, simbolo per 18 lunghi anni delle sportcar americane, ritornerà molto probabilmente nel 2013. L’indiscrezione arriva direttamente dal responsabile Dodge, Ralph Gilles, che in una intervista al Detroit News ha confermato il grande ritorno della “Vipera”.

La Dodge Viper era uscita di produzione nello scorso luglio. L’addio alla mitica sportiva era stato dato durante una breve cerimonia a cui hanno partecipato circa 400 proprietari di altrettante Viper, in occasione dell’uscita dalla catena di montaggio dell’ultimo esemplare, dipinto in un eccentrico colore oro antico metallizzato.

L’addio alla Viper era stato deciso già dal 2009, a causa delle cattive condizioni finanziarie in cui versava il Gruppo Chrysler, ma grazie alla “cura Marchionne“, dopo circa due anni si è deciso di far risorgere il progetto, visto la sua grande importanza come ritorno d’immagine per l’azienda americana.

Secondo Gilles, la futura Viper non sarà basata sui modelli Ferrari o sull’ Alfa Romeo 8C Competizione, ma continuerà a mantenere quella impostazione tipicamenteda Muscle Car estrema che ha fatto la sua fortuna al di qua e al di là dell’oceano.[!BANNER]

Il telaio come sul precedente modello sarà caratterizzato da una cabina estremamente arretrata, mentre il lunghissimo cofano ospitarà il nuovo propulsore V10 da oltre 8 litri di cilindrata da oltre 600 CV di potenza.