Porsche: confermato il SUV compatto Cajun

I vertici di Porsche hanno dato il via libera alla SUV compatto Cajun, che sarà realizzata sulla base dell’Audi Q5.

Porsche: confermato il SUV compatto Cajun

di Francesco Donnici

30 novembre 2010

I vertici di Porsche hanno dato il via libera alla SUV compatto Cajun, che sarà realizzata sulla base dell’Audi Q5.

Le dichiarazioni del Presidente di Porsche, Martin Winterkorn, riguardo una futura produzione della crossover compatto Cajun sono state ufficializzate dal Consiglio di amministrazione della Casa di Zuffenhausen.

Il nuovo 4×4 tedesco che andrà a posizionarsi per dimensioni e prezzo sotto la Cayenne, vedrà la luce non prima di due anni.

Come anticipato qualche tempo fa, la Cajun sfrutterà le sinergie del Gruppo Volkswagen condividendo pianale e meccanica con l’attuale Audi Q5, rivisti in chiave sportiva.

La potenza massima delle versioni di punta dovrebbe superare i 400 CV, mentre la presenza di motorizzazioni diesel appare certa, così come l’arrivo di una variante ibrida, caratterizzata probabilmente da un 2.0 litri sovralimentato a benzina accoppiato ad un propulsore elettrico.

Il sistema di trazione integrale sarà con giunto elettromagnetico, preferito al differenziale Torsen o agli ingranaggi a corona utilizzati sui modelli Audi, mentre l’handling e il sistema frenante verranno messi a punto dai tecnici Porsche per sopportare anche le più gravose situazioni.[!BANNER]

Il modello potrebbe essere proposto anche nella variante 2 porte-coupé, seguendo la moda inaugurata dalla raffinata Range Rover Evoque diretta avversaria del SUV Porsche.

La futura Cajun sarà un tassello chiave per far raggiungere alla Casa tedesca l’ambizioso obiettivo di vendere 150.000 unità l’anno entro il 2015.

No votes yet.
Please wait...