Porsche GT3 RS: arriva al Salone di Ginevra 2018

La vettura verrà presentata ufficialmente in occasione del Salone dell’Auto di Ginevra dove verrà svelata in ogni dettaglio.

Porsche GT3 RS: arriva al Salone di Ginevra 2018

Tutto su: Porsche 911

di Valerio Verdone

08 febbraio 2018

Già si parla della sostituta della 991, ultima generazione della mitica Porsche 911, ma nel frattempo la Porsche, per non far calare l’attenzione sul suo modello più puro ha dato vita all’ultima generazione della GT3 RS, la variante più vicina a quella da gara della sportiva tedesca a motore posteriore.

Come sempre, ancor prima del debutto ufficiale previsto in occasione del prossimo Salone di Ginevra, la rete ha svelato alcuni scatti che ritraggono in tutta la sua cattiveria la Porsche 911 GT3 RS 2018. Quello che si evince è una cura aerodinamica ancora più estrema.

Infatti, il frontale vanta delle prese d’aria differenti e diventa ancora più cattivo con i due sfoghi Naca presi in prestito dalla sorella maggiore GT2 RS. Anche la presa d’aria sulla fiancata è differente, mentre le aperture sui passaruota anteriori rimangono invariate.

Seppur ispirata alla variante restyling della 991, la GT3 RS 2018 non dovrebbe, cedere alle lusinghe della sovralimentazione, per cui nella parte posteriore della vettura ci aspettiamo ancora un “flat six” aspirato, nello specifico un motore dalla cilindrata di 4 litri con una potenza stimata di 520 CV, ma questo è un dato da prendere con le molle, per lo più frutto di rumors.

Il cambio sarà un doppia frizione PDK con gli immancabili comandi al volante, ma la bellezza di questa vettura sta nel fatto che può permettersi di portare i giri del motore fino alla soglia dei 9.000 giri, un valore che rende l’erogazione ampia e gestibile con il piede destro.