Scion iM e iA: due teaser anticipano i nuovi modelli

Le inedite Scion iM e iA verranno presentate in occasione dell’imminente Salone di New York 2015.

Scion iM Concept: le immagini ufficiali

Altre foto »

Scion, brand appartenente al Gruppo Toyota, ha svelato due immagini che immortalano una porzione del frontale delle inedite iM e iA, rispettivamente l'inedito modello due volumi cinque porte e la nuova berlina quattro porte della Casa nipponica, pronte ad essere presentate in forma ufficiale in occasione dell'imminente Salone di New York 2015.  

Ispirata alla concept  svelata lo scorso novembre in occasione del Salone di Los Angeles, la Scion iM sarà realizzata sulla base della Toyota Auris, opportunatamente modificata con un design più attuale e giovanile. Nel comunicato diffuso dal Costruttore giapponese, la iM viene definita come un modello capace di coniugare "la massima versatilità con un design sportivo e un'esperienza di guida particolarmente divertente".

Anche la Scion iA sarà realizzata partendo da un modello della Casa dei tre ellissi, ovvero la Toyota Corolla, e anche in questo caso il Costruttore progetterà la vettura per un pubblico giovane che apprezza la praticità, ma desidera anche uno stile accattivante e un elevato piacere di guida.

Se vuoi aggiornamenti su SCION IM E IA: DUE TEASER ANTICIPANO I NUOVI MODELLI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 19 marzo 2015

Vedi anche

Nuova Opel Insignia Grand Sport: debutta a Ginevra

Nuova Opel Insignia Grand Sport: debutta a Ginevra

Avrà una linea elegante e sportiva e tanta tecnologia per guidare in sicurezza.

Toyota Camry: un teaser anticipa la prossima generazione

Toyota Camry: un teaser anticipa la prossima generazione

La nuova generazione della world car Toyota Camry abbraccerà uno stile più dinamico e sportivo.

Rolls-Royce Project Cullinan: il debutto nel 2018

Rolls-Royce Project Cullinan: il debutto nel 2018

Prosegue lo sviluppo dello Sport Utility di Rolls-Royce, atteso nel 2018: dopo Natale test al Circolo Polare Artico e nei deserti mediorientali.