Mini: il diesel più potente arriverà a Ginevra?

Potrebbe debuttare al Salone di Ginevra (a marzo) la versione più potente della Mini diesel, che potrebbe chiamarsi Mini Cooper SD

Mini: il diesel più potente arriverà a Ginevra?

di Giuseppe Cutrone

24 novembre 2010

Potrebbe debuttare al Salone di Ginevra (a marzo) la versione più potente della Mini diesel, che potrebbe chiamarsi Mini Cooper SD

Di lei si discute già da parecchio in Internet e non solo.

Dopo diversi avvistamenti di alcuni prototipi in prova e diverse indiscrezioni arrivate da più parti, sembra proprio che il momento del debutto, per la Mini Cooper SD, sia stato deciso dai vertici BMW: il prossimo marzo al Salone di Ginevra.

Chiaramente non c’è ancora nulla di ufficiale e nemmeno il nome è stato reso noto, anche se sembra assai probabile che la versione diesel più potente dell’offerta Mini non potrà che chiamarsi proprio Cooper SD.

Vige una certa riservatezza anche per quanto riguarda il motore, nonostante voci insistenti indichino il nuovo 1.6 di origine BMW come il candidato ideale per trovare posto sotto il cofano di questa versione.[!BANNER]

Grazie ad un eventuale doppio turbo dovrebbe erogare una potenza di almeno 150 cavalli e una coppia nell’ordine dei 300 Nm, garantendo prestazioni di assoluto livello in rapporto al peso e alle caratteristiche della vettura.

La versione con questo potente turbodiesel dovrebbe arrivare sul mercato a primavera inoltrata dopo la presentazione di Ginevra e dovrebbe essere disponibile per tutte le diverse varianti di carrozzeria della Mini.