Anteprima: la Mercedes E63 AMG

La versione ultraperformante della Mercedes Classe E sarà svelata al Salone di New York. Avrà 525 CV con il V8 preparato ad Affalterbach

Anteprima: la Mercedes E63 AMG

Tutto su: Mercedes-Benz Classe E

di Francesco Giorgi

24 marzo 2009

La versione ultraperformante della Mercedes Classe E sarà svelata al Salone di New York. Avrà 525 CV con il V8 preparato ad Affalterbach

.

Ecco un’anteprima della nuova E63 AMG, la berlina sviluppata dalla Mercedes in collaborazione con il reparto corse AMG che sarà presentata il mese prossimo al Salone di New York e che ha già stuzzicato parecchie indiscrezioni.

Finora si tratta solo di un primo teaser scattato in studio, sicuramente per stuzzicare la fantasia nei confronti della potente berlina di Stoccarda, che segue a ruota la nascita della nuova Classe E.

Dallo scorcio di vettura che è possibile osservare da sotto il “velo”, si può indovinare come AMG abbia lavorato (secondo tradizione della marca) per migliorare l’aerodinamnica e renderla adatta a una vettura dalla potenza “monstre” come la futura E63.

In particolare, si notano delle prese d’aria supplementari (una, grande, sotto il tradizionale scudo Mercedes; le altre due, ai lati, che dovrebbero servire per ottenere parzialmente effetto di deportanza), freni a disco più grandi e cerchi in lega di disegno differente rispetto alla Classe E “base”.

Quanto ai dettagli meccanici, si sa che il motore sarà un 6.3 litri 8 cilindri a V, la potenza dovrebbe essere attorno ai 525 CV con 630 Nm di coppia massima e il cambio l’automatico /g-Tronic a 7 rapporti già montato sulla SL63 AMG.