Renault Latitude: vuol piacere in tutti i mercati

La nuova berlina di Renault abbandona le linee ardite della Vel Satis guadagnando una linea più classica e rassicurante

Renault Latitude

Altre foto »

Renault ha rilasciato una nuova serie di immagini inedite della berlina Latitude, futura ammiraglia destinata a sostituire la poco fortunata e forse troppo originale Vel Satis. Con la Latitude, il cambiamento di rotta della Casa del Rombo è radicale, infatti le ardite forme da monovolume della Vel Satis vengono sostituite con una più tradizionale configurazione da berlina a quattro porte caratterizzata da linee classiche, forse non troppo originali, ma sicuramente rassicuranti.

Presentata recentemente al Salone dell'auto di Parigi, la Latitude viene assemblata nello stabilimento coreano della Renault, ma sarà commercializzata in tutti e 5 i continenti. La nuova berlina francese sfrutta l'inedita piattaforma New SM5 che le permette importanti dimensioni contraddistinte da una lunghezza di 4,89 m, una larghezza di 1.83 m e un'altezza di 1.49 m, sufficienti ad ospitare comodamente 5 persone e relativi bagagli.

La Latitude è dotata di un equipaggiamento ricco che rispecchia le ambizioni della vettura: nella lunga lista di accessori risaltano il climatizzatore automatico tri-zona, il sedile di guida con la funzione massaggio, il diffusore di fragranze e lo ionizzatore e il sistema elettronico di accesso "hands-free".

Per quanto riguarda l'intrattenimento l'ammiraglia francese dispone del raffinato sistema audio Bose Premium in grado di soddisfare anche l'orecchio più esigente.

Tra le motorizzazioni quella che dovrebbe ricevere maggior successo sul nostro mercato è il vivace V6 dCi 3.0 litri da 235 CV utilizzato anche da alcun modelli Nissan e Infiniti. La commercializzazione della Latitude è prevista entro la fine del 2010, mentre i prezzi per il nostro mercato verranno comunicati a poche settimane dal lancio.

Se vuoi aggiornamenti su RENAULT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 12 novembre 2010

Altro su Renault

Renault: arriva "The dream cradle"
Attualità

Renault: arriva "The dream cradle"

Riproduce il movimento dell’auto a casa ed è stato sviluppato con il marchio Chicco in concomitanza con la partnership con la nazionale di rugby

Salone di Ginevra 2017: la nuova Alpine A110
Anteprime

Salone di Ginevra 2017: la nuova Alpine A110

Renault presenta la "Berlinette" del 21. Secolo: si chiama A110 come la sua antenata, ha un 1.8 turbo da 252 CV e il corpo vettura in alluminio.

Renault Captur: il crossover si aggiorna a Ginevra
Anteprime

Renault Captur: il crossover si aggiorna a Ginevra

Qualche ritocco estetico e più qualità negli interni per la vettura della Losanga