Polestar: il nuovo marchio avrà un’intera gamma di modelli

Oltre alla Polestar1 arriverà la Polestar 2 la Polestar 3 e la Polestar 4

Polestar: il nuovo marchio avrà un'intera gamma di modelli

di Valerio Verdone

06 dicembre 2017

La gamma Polestar, il brand di lusso di Volvo, non sarà limitata alla coupé Polestar 1, spinta da una power unit ibrida composta da un motore termico e due elettrici capace di esprimere potenza totale di 600 CV ed una coppia di ben 1.000 Nm. Il marchio svedese si appresta infatti a sviluppare almeno altri due modelli.

Nello specifico, la Polestar 1 sarà pronta entro la fine del prossimo anno, con le prime consegne che avranno luogo all’inizio del 2019. Mentre alla fine del 2019, arriverà un secondo modello, la berlina di lusso di medie dimensioni interamente elettrica, la Polestar 2, che ha nel mirino la Tesla Model 3.  Nel 2020 invece sarà la volta del crossover Polestar 3, anch’esso completamente elettrico.

Più avanti la gamma verrà incrementata con un altro modello ancora chiamato Polestar 4, del quale non è stata rivelata la natura, ma che verrà messo in vendita a fine 2020. Molto probabilmente, secondo i rumors, si tratta di una cabrio, che poi è quello che ci vuole per completare una famiglia di auto di lusso.

Sarà interessante il fatto che i modelli Polestar saranno venduti online, tramite una sorta di noleggio dalla durata di due o tre anni che include manutenzione, assicurazione, cambio gomme, e persino il lavaggio auto. Ci saranno diversi livelli di abbonamento, tra cui forse anche la possibilità di avere un veicolo Polestar a scelta in ogni destinazione vacanziera pronto per essere usato dal fortunato proprietario. Chiaramente, per i più tradizionalisti potrebbe essere studiata anche una formula d’acquisto tradizionale.