Porsche: in arrivo l’erede della 928

Nel 2012 debutterà l’erede della 928, una coupè 2+2 realizzata su base della Porsche Panamera

Porsche: in arrivo l’erede della 928

di Francesco Donnici

09 novembre 2010

Nel 2012 debutterà l’erede della 928, una coupè 2+2 realizzata su base della Porsche Panamera

L’ampliamento della gamma Porsche sembra non avere mai fine. Dal 1996 – anno del debutto della Boxster – a oggi, l’offerta Porsche è passata da un solo modello, costituito dalla mitica 911, ad un’intera famiglia di vetture composta da ben 5 modelli. E le proposte del marchio di Zuffenhausen sono destinate ad aumentare ulteriormente nei prossimi anni con l’arrivo del SUV compatto Cajun e dell’erede della Porsche 928, la coupè 2+2 prodotta dal 1977 al 1995 in oltre 60.000 esemplari e unico modello nella storia della Porsche vincitore del premio di Auto dell’anno nel lontano 1978.

Realizzata sulla base della quattro porte Panamera, la futura sportiva ne rappresenterà la variante coupè 2+2, sfruttandone l’impostazione meccanica e il passo accorciato. La gamma di propulsori sarà composta da quelli già presenti sulla berlina Panamera ed abbinati alla trazione integrale: la versione d’accesso sarà rapprsentata dalla 928 4 alimentata con il motore V6 da 300 CV, un gradino sopra ci sarà la versione 4S con motore V8 da 400.[!BANNER]

Al top della gamma troveremo la versione Turbo da 500 CV ed in un secondo momento è prevista anche una variante ibrida, ormai un “must” eco-compatibile anche per le sportive della Casa tedesca.

La Porsche 928 sarà presentata in versione definitiva al Salone di Parigi 2012, ma non si esclude una sua apparizione in forma di show-car già al prossimo Salone di Francoforte in programma a settembre 2011.