Jaguar XF MY 2015: le prime immagini

Attesa al debutto al Salone di New York, la nuova Jaguar XF MY 2015 sarà realizzata sulla piattaforma iQ[Al] che permette un deciso risparmio di peso.

Jaguar XF MY 2015: le prime immagini

Tutto su: Jaguar XF

di Francesco Giorgi

18 marzo 2015

Attesa al debutto al Salone di New York, la nuova Jaguar XF MY 2015 sarà realizzata sulla piattaforma iQ[Al] che permette un deciso risparmio di peso.

Una vettura tutta nuova, basata sulla nuova piattaforma in alluminio che ha debuttato come base della recente “baby” XE, in risposta a chiare esigenze di contenimento dei pesi ed efficienza. E’ l’identità della nuova generazione di Jaguar XF, la berlina di segmento medio di Coventry che sarà presentata in anteprima ufficiale all’imminente Salone di New York (in programma dal 2 al 13 aprile). La vettura, chiamata a scatenare una ambiziosa offensiva nei confronti di una concorrenza interamente made in Germany (Audi A6, Bmw Serie 5, Mercedes Classe E), in queste ore viene svelata nei primi dettagli attraverso due immagini di anteprima che mettono in evidenza gli interni e il profilo superiore della nuova Jaguar XF Model Year 2015.

In merito alla scelta progettuale delle linee, è difficile indagare a fondo sulle novità estetiche della nuova Jaguar XF MY 2015: una prima occhiata mette in evidenza la consueta attenzione Jaguar verso i particolari (profonde scalfature al cofano motore e in corrispondenza della fanaleria) nonché una novità stilistica che dovrebbe portare l’immagine della nuova XF verso un sapore ancora più sportivo, cioè il lunotto molto inclinato che accompagna un “terzo volume” particolarmente rastremato. Con molta probabilità, la parte anteriore della nuova Jaguar XF riceverà l’ampia calandra rettangolare che fa parte del più recente stile dei modelli di Coventry.

Ben più chiara è la raffigurazione degli interni: Jaguar ha diramato l’anteprima di plancia e strumentazione della nuova Jaguar XF MY 2015, che si caratterizzano per un disegno decisamente pulito e lineare, “europeo” nell’insieme, piuttosto inconsueto trattandosi di Jaguar, che non ha mai rinunciato ad atout di gusto tipicamente British nemmeno nella sua più recente produzione. La cura nell’esecuzione è evidente. Da segnalare la strumentazione completamente digitale e un ampio schermo Lcd, che a differenza di quanto propongono molte vetture di fabbricazione tedesca viene incorporato all’interno della consolle centrale, e non è collocato al di sopra di essa. Un tunnel centrale di dimensioni generose divide fisicamente il posto guida da quello del passeggero, e il volante a tre razze (di forma vagamente sportiva) è, “ovviamente”, multifunzione.

La nuova Jaguar XF Model Year 2015 sarà il secondo modello di Coventry ad utilizzare la nuova piattaforma iQ[Al] a vasto impiego di alluminio riciclato: con questa soluzione, indicano i tecnici Jaguar, il peso rispetto all’attuale Jaguar XF dovrebbe scendere fino a un centinaio di kg. Nei prossimi giorni saranno rilasciati ulteriori dettagli riguardo alla scelta delle motorizzazioni per la nuova Jaguar XF MY 2015; è probabile, in questo senso, che la vettura sarà equipaggiata con i nuovi motori turbocompressi “Ingenium” a quattro cilindri nelle versioni di accesso alla gamma, nonché delle unità V6 e V8 per le configurazioni più performanti, comprese le versioni Xfr e Xfr-S.