A Francoforte svelata la nuova Toyota Land Cruiser 2018

Un ampio aggiornamento all’esterno e nelle rifiniture abitacolo, nuove dotazioni luxury e sistemi di sicurezza attiva di nuova generazione: così il fuoristrada-simbolo per Toyota si rifà il trucco.

A Francoforte svelata la nuova Toyota Land Cruiser 2018

Tutto su: Toyota Land Cruiser

di Francesco Giorgi

14 settembre 2017

Efficienza, sportività e tradizione: la presenza Toyota al Salone di Francoforte 2017 poggia su questi pilastri, che si traducono rispettivamente in una ulteriore rappresentazione della tecnologia ibrida (settore nel quale il colosso giapponese, che ne festeggia i vent’anni di sviluppo, è uno dei pionieri a livello mondiale) con la concept C-HR Hy Power; nella Auris Freestyle, nella simpatica Yaris GRMN e nel rinnovamento di uno dei modelli-simbolo per il marchio.

Si tratta dell’edizione Model Year 2018 di Toyota Land Cruiser, l’eterno fuoristrada portabandiera per il Gruppo: superata felicemente la boa dei sessantacinque anni dall’ingresso in produzione (la prima serie, contrassegnata dai modelli BJ ed FJ, debuttò nel 1951) e, oggi, arrivata alla dodicesima generazione, Toyota Land Cruiser si prepara ad affrontare con un’immagine rinnovata la sfida nel segmento maxi-SUV. Punto di partenza è l’IAA, laddove nel 2015 venne presentato l’ultimo aggiornamento (in ordine di tempo): per l’edizione 2017 della rassegna in programma fino a domenica 24 settembre nei padiglioni della Frankfurt Messe (qui la nostra guida all’evento), Toyota Land Cruiser si presenta con una nutrita serie di aggiornamenti.

Nel dettaglio, il fuoristrada alto di gamma Toyota – pronto al debutto su scala mondiale (viene venduto in più di 190 Paesi), e come sempre allestito su un classico telaio a longheroni secondo la consueta formula “Body on Frame” tipica delle fuoristrada classiche (e, per motivi di robustezza e praticità, apprezzata dagli appassionati di offroad) e declinata nelle due versioni a tre e a cinque porte “Station Wagon” – è stato rinnovato, all’esterno, nella zona anteriore, nel disegno del cofano motore, nei paraurti maggiorati (tanto che la lunghezza aggiunge 6 cm) e nella forma della fanaleria. Complessivamente, l’ingombro in senso longitudinale della rinnovata Toyota Land Cruiser Model Year 2018 misura 4,56 m (tre porte) e 4,84 m (cinque porte).

All’interno, Toyota Land Cruiser MY 2018 mette in evidenza un restyling altrettanto ampio: sedili anteriori ventilati e posteriori riscaldati, un nuovo climatizzatore automatico, parabrezza termico, specchi retrovisori ripiegabili a comando elettrico, plancia ridisegnata con display multifunzione TFT da 4.2” e schermo da 8” “Toyota Touch 2” con dispositivo infotainment Go Multimedia System. Per i modelli alto di gamma, Toyota Land Cruiser MY 2018 viene equipaggiata con il sistema di trasmissione automatica abbinata al modulo “Toyota Safety Sense”, il pacchetto di sistemi per la sicurezza attiva che comprende Pre-Collision System con Pedestrian Detection, Cruise Control adattivo, Lane Departure Alert e commutazione automatica dei fari abbaglianti. Inoltre, sono disponibili ulteriori dispositivi, quali il Blind Spot Monitor con Rear Cross Traffic Alert e un aggiornato sensore di controllo pressione pneumatici.

Sotto il cofano, la nuova Toyota Land Cruiser MY 2018 destinata ai mercati europei viene declinata (a seconda delle destinazioni) su due motorizzazioni: la prima viene rappresentata dall’unità turbodiesel 4 cilindri da 2,8 litri (2.755 cc) con distribuzione a 16 valvole e doppio albero a camme, che sviluppa 177 CV a 3.400 giri/min e, abbinato al cambio automatico a sei rapporti, eroga una coppia massima di 450 Nm disponibili fra 1.600 e 2.400 giri/min (370 Nm già a 1.200 giri/min), raggiunge una velocità massima di 175 km/h, i 100 km/h con partenza da fermo in 12”7 e viene dichiarato per un consumo a ciclo medio di 7,4 litri di gasolio per 100 km, e 194 g/km di emissioni di CO2. Nella variante a cambio manuale (sempre a sei rapporti), la forza motrice è nell’ordine di 420 Nm fra 1.400 e 2.600 giri/min, e copre lo 0 – 100 km/h in 12”1 (consumi ed emissioni restano invariati). Per alcuni Paesi, Land Cruiser MY 2018 è disponibile anche in versione benzina 2.7 (2.694 cc) da 161 CV a 5.200 giri/min e 246 Nm di coppia massima a 3.900 giri/min.