Lamborghini Aventador S Roadster: svelata a Francoforte la spider da 740 CV

La supercar della Casa del Toro perde il tetto, ma non le incredibili prestazioni offerte dal suo potente V12 aspirato da 740 CV.

Lamborghini Aventador S Roadster: svelata a Francoforte la spider da 740 CV

Tutto su: Lamborghini Aventador

di Francesco Donnici

13 settembre 2017

Tra le novità ad alte prestazioni presenti al Salone di Francoforte 2017 fa bella mostra di se anche l’inedita Lamborghini Aventador S Roadster, versione con tetto rigido asportabile della nota e velocissima supercar della Casa del Toro.

La vettura ricalca quasi in tutto il design della coupé da cui deriva ad eccezione della zona posteriore dove troviamo due pinne e di lamelle trasparenti – disponibili a richiesta – capaci di mostrare il V12 della vettura posizionato a ridosso dei sedili. Ovviamente la novità più importante rimane il tetto asportabile – pesante appena 6 kg -sfoggia una forma convessa e risulta rifinito in fibra di carbonio e con un cielo in Alcantara. A richiesta si può ottenere una variante del tetto dotato di uno speciale tessuto tecnico che permette di risparmiare ulteriore peso. La presenza del lunotto in vetro azionabile elettricamente elimina le turbolenze d’aria quando si viaggia con il vento tra i capelli.

L’esemplare presente alla kermesse tedesca vanta una serie di esclusive personalizzazioni firmate dal reparto Ad Personam di della Casa del Toro, tra cui segnaliamo la livrea esterna  Blu Aegir e i rivestimenti in  pelle Bianco Polar con finiture in Blu Delphinus. Questo accostamento cromatico è soltanto un piccolo esempio delle tantissimi possibilità messe a disposizione da questo speciale reparto capace di rendere unico ogni singolo modello realizzato da Lamborghini Ad Personam

In posizione centrale troviamo il già citato propulsore V12 aspirato capace di scaricare sulle quattro ruote motrici la bellezza di 740 CV e una coppia massima di 690 Nm, il tutto gestito dalla trasmissione ISR a 7 rapporti capace di offrire cambiate in appena 50 millesimi di secondo, senza dimenticare l’uso delle quattro ruote sterzanti. I dati dichiarati dal Costruttore parlano di una massa a vuoto di appena 1.625 kg, di una velocità di punta pari a 350 km/h e di un’accelerazione da 0 a 100 km/h effettuata in soli 3,1 secondi, ovvero appena uno 0,1 secondi in più rispetto al tempo registrato dalla coupé.

A secondo delle esigenze, è possibile settare la vettura tramite quattro differenti modalità di guida denominate: Strada, Sport, Corsa ed EGO. In questo modo è possibile modificare in un attimo la risposta di sterzo, cambio acceleratore e sospensioni  per variare i differenti settaggi dell’auto. Il V12 consente inoltre la disattivazione dei cilindri per ottimizzare consumi ed emissioni inquinanti. La  Lamborghini Aventador S Roadster  sarà offerta ad un prezzo di listino di oltre 376.000 euro, ovviamente personalizzazioni escluse.