Peugeot 107: nel 2012 la nuova generazione

A inizio 2012 arriverà l’erede della Peugeot 107. Motori 3 cilindri più risparmiosi e anche un’inedita versione elettrica

Peugeot 107: nel 2012 la nuova generazione

di Andrea Barbieri Carones

11 ottobre 2010

A inizio 2012 arriverà l’erede della Peugeot 107. Motori 3 cilindri più risparmiosi e anche un’inedita versione elettrica

L’erede della Peugeot 107 non si discosterà molto dalla caratteristiche tecniche e stilistiche della city car odierna. Attesa nella primavera del 2012, sarà solo leggermente più grande e spaziosa rispetto a oggi, in modo da garantire qualche centimetro in più a chi si siede dietro.

Per il resto, continuerà la joint venture con Toyota che ha già portato alla produzione congiunta della 107, della “cugina” Citroen C1 e della Aygo nello stabilimento ungherese di Kolìn, nato su misura per questi tre modelli.[!BANNER]

La novità principale sarà costituita dai nuovi motori a 3 cilindri a benzina sviluppati dal gruppo PSA, che ridurranno le emissioni e i consumi rispetto al propulsore attuale, anch’esso un 3 cilindri molto risparmioso. Ci saranno un 1.000 e un 1.200 cc VTi aspirati e un 1.200 THP turbo, che si affiancheranno al rinnovato diesel 1,4 litri HDi da 70 CV. Nei programmi della Casa è presente anche una versione equipaggiata con motore elettrico.