Dodge Ram Laramie Longhorn: lusso e stile western

Interni lussuosi e finiture di alto livello distinguono la versione “Laramie Longhorn” dell’imponente Dodge Ram. Tanti i richiami allo stile western

Dodge Ram Laramie Longhorn: lusso e stile western

di Andrea Tomelleri

29 settembre 2010

Interni lussuosi e finiture di alto livello distinguono la versione “Laramie Longhorn” dell’imponente Dodge Ram. Tanti i richiami allo stile western

Nei giorni scorsi il Gruppo Chrysler ha presentato il più lussuoso pick up mai prodotto da Dodge. Si tratta del nuovo Ram Laramie Longhorn 2011, una versione speciale caratterizzata da un allestimento particolarmente ricco e realizzato con materiali di qualità.

Colpisce il contrasto fra gli esterni, muscolosi e tipicamente “made in USA”, e i raffinati interni che, quanto a finiture, potrebbero giocarsela alla pari con le più lussuose berline europee. Questa Ram non nasconde però le proprie origini e presenta anzi chiari riferimenti al Western Style, come il colore marrone testa di moro per i rivestimenti in pelle, i fregi con cuciture a contrasto sui sedili e le fibbie intarsiate. Completano il lussuoso allestimento gli inserti in radica sulla consolle, l’illuminazione a LED per l’abitacolo ed una strumentazione specifica che richiama nelle cromature l’alta gioielleria.[!BANNER]

La versione Laramie Longhorn è disponibile con le stesse motorizzazioni del modello Ram standard: il 3.7 litri da 215 CV, il 4.7 litri V8 da 310 CV e il moderno 5.7 litri Hemi da 390 CV, dotato del sistema di disattivazione dei cilindri. Inoltre è possibile scegliere tra i normali livelli di allestimento (ST, SLT, Outdoorsman, Sport, Laramie, Power Wagon) e tra varie misure per la cabina, in grado di ospitare comodamente anche i passeggeri posteriori.

No votes yet.
Please wait...