Nuova Mercedes Classe C Coupé: debutto a Francoforte

Tanto piacere di guida e una linea che promette di conquistare al primo sguardo: la nuova Mercedes Classe C Coupé si prepara così al suo debutto.

Nuova Mercedes Classe C Coupé: debutto a Francoforte

Tutto su: Mercedes-Benz Classe C

di Giuseppe Cutrone

13 marzo 2015

Tanto piacere di guida e una linea che promette di conquistare al primo sguardo: la nuova Mercedes Classe C Coupé si prepara così al suo debutto.

Dopo la berlina e la station wagon, la famiglia della Mercedes Classe C si completerà nei prossimi mesi con l’arrivo delle versioni cabrio e coupé, con quest’ultima attesa per il debutto ufficiale al Salone di Francoforte 2015 a settembre. 

Mentre della versione cabriolet si conoscono solo indiscrezioni che riguardano la possibile presenza della capote in tela, della nuova Mercedes Classe C Coupé ha parlato il capo di AMG Tobias Moers, che ha ricordato come il modello sarà proposto anche nella potente variante C 63 AMG, definita dallo stesso dirigente “una svolta” per il marchio di Affalterbach. 

Stile e contenuti della Classe C Coupé saranno ovviamente ispirati a quanto visto sulla berlina, con la stessa piattaforma MRA a fare da base ma con notevoli differenze estetiche che regaleranno una linea filante, addirittura più affascinante, secondo il capo designer Gorden Wagener, di quella dell’apprezzata Mercedes Classe S Coupé.  

Le differenze con con la Mercedes Classe C tre volumi si noteranno fin dalla base dei montanti anteriori, il cui andamento è stato studiato per disegnare un parabrezza più inclinato all’indietro e quindi in grado di dare un certo senso di dinamismo, mentre al posteriore la coda tronca sarà accompagnata dal tetto con una decisa andatura spiovente. 

Si annunciano aggiornamenti anche all’interno dell’abitacolo, che pagherà, com’è ovvio, qualcosa in termini di accessibilità e di libertà di movimento soprattutto per i passeggeri posteriori, penalizzati dalla conformazione del padiglione. 

Sulla coupé a 2 porte Mercedes dovrebbe riproporre sostanzialmente le stesse motorizzazioni offerte sulle versioni berlina e familiare, mentre per la più potente Mercedes-AMG C 63 Coupé ci sarà sicuramente il nuovo V8 4.0 biturbo con potenza capace di arrivare ad oltre 500 cavalli.