Renault Alpine: Il ritorno sarà... smart

Renault pensa al grande ritorno del marchio sportivo Alpine, in collaborazione con smart

Secondo il designer Renault Laurens Van den Acker, i tempi sono maturi per il ritorno del glorioso marchio Alpine, la casa automobilistica francese - specializzata nella costruzione di vetture sportive - fondata nel 1955 ed entrata nel 1973 nell'orbita del Gruppo Renault, prima di tornare nell'oblio.

La Casa d'oltralpe già da qualche tempo sta pensando ad un ritorno di Alpine sul mercato automobilistico. Un esempio fu lo sviluppo di un nuovo modello sulla base della concept Nepta, accantonato però dopo poco più di un anno.

Ora però sembra che la Casa del Rombo grazie a una joint venture con smart realizzerà una piccola coupé e forse anche una "scoperta", ispirata alla mitica Alpine A110 ed equipaggiata con propulsori compatti, trazione posteriore e il pianale delle future Twingo e Forfour.

Se vuoi aggiornamenti su RENAULT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 22 settembre 2010

Altro su Renault

Renault: arriva "The dream cradle"
Attualità

Renault: arriva "The dream cradle"

Riproduce il movimento dell’auto a casa ed è stato sviluppato con il marchio Chicco in concomitanza con la partnership con la nazionale di rugby

Salone di Ginevra 2017: la nuova Alpine A110
Anteprime

Salone di Ginevra 2017: la nuova Alpine A110

Renault presenta la "Berlinette" del 21. Secolo: si chiama A110 come la sua antenata, ha un 1.8 turbo da 252 CV e il corpo vettura in alluminio.

Renault Captur: il crossover si aggiorna a Ginevra
Anteprime

Renault Captur: il crossover si aggiorna a Ginevra

Qualche ritocco estetico e più qualità negli interni per la vettura della Losanga