Range Rover Evoque Cabrio: sul mercato nel 2016

Land Rover ha confermato che la versione cabriolet della Range Rover Evoque sarà prodotta e arriverà sul mercato nel 2016.

Range Rover Evoque Cabrio: sul mercato nel 2016

Tutto su: Land Rover Range Rover Evoque

di Giuseppe Cutrone

11 marzo 2015

Land Rover ha confermato che la versione cabriolet della Range Rover Evoque sarà prodotta e arriverà sul mercato nel 2016.

Land Rover ha ufficializzato la produzione della Range Rover Evoque Cabrio e ha deciso di accompagnare l’annuncio con un video teaser dedicato proprio alla futura variante scoperta. 

Già tre anni fa il costruttore inglese aveva mostrato il progetto di una versione convertibile della Range Rover Evoque. Allora il modello fu mostrato in veste di concept, ma adesso, a distanza di tre anni, arriva la conferma che i vertici aziendali hanno dato il via libera alla produzione in serie, con il debutto sul mercato previsto per il 2016. 

Dalle prime indiscrezioni si apprende che la futura cabriolet dovrebbe riproporre quanto visto sul prototipo nel 2012. Sembra quindi confermata la presenza della capote in tela che contribuisce a mantenere un peso contenuto, superiore di appena 75 chilogrammi rispetto alla versione chiusa. 

Nemmeno la meccanica e le motorizzazioni dovrebbero discostarsi da quanto offerto sull’attuale Range Rover Evoque, tanto che le indiscrezioni indicano la probabile presenza dell’unità a benzina Si4 da 240 cavalli e del turbodiesel TD4 di 2 litri nelle versioni da 150 e 180 cavalli. 

Intanto, nel filmato diffuso da Land Rover si vede un muletto del nuovo SUV-cabriolet impegnato ad effettuare dei particolari “test urbani” nella notte di Londra affrontando ogni genere di ostacolo posto all’interno della Crossrail, la rete di tunnel ferroviari attualmente in costruzione che si dipana per parecchie miglia nel sottosuolo della capitale britannica.