Lotus: dopo le sportive, il crossover per gli Usa

Finanziata dallo stato della California, la nuova Lotus arriverà il prossimo aprile. Motore? 1.2 più uno elettrico

Lotus continua a sorprendere. Dopo l'annuncio di due nuove versioni della Evora e il ritorno della mitica Esprit al prossimo Salone di Parigi, lo storico marchio di Colin Chapman vuole avventurarsi in nuovi settori di nicchia, apparentemente lontani dalla filosofia sportiva della Casa inglese.

Dalla filiale del Michigan della Casa di Hethel, arriva infatti uno sconcertante teaser che raffigura un crossover a quattro porte dalle linee squadrate, spinto da un propulsore termico a tre cilindri da 1.2 litri e da uno elettrico.

Il prototipo vedrà la luce in tempi molto brevi. La Lotus prevede di terminare il progetto entro l'aprile del prossimo anno, grazie anche a un finanziamento di 2 milioni di dollari ottenuto dallo stato della California per il programma di ricerca dell'International Council on Clean Transportation per lo sviluppo di prototipi leggeri.

Infatti per la realizzazione della vettura Lotus Engineering ha puntato molto sulla riduzione di peso, tema caro alla Casa inglese. Dopo lunghi studi sono stati selezionati per produrre il futuro crossover una miscela di materiali molto leggeri come l'alluminio, il magnesio, materiali compositi, acciai ad alta resistenza e plastica.

Se vuoi aggiornamenti su LOTUS inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 08 settembre 2010

Altro su Lotus

Lotus Exige Sport 380: ancora più potente e leggera
Ultimi arrivi

Lotus Exige Sport 380: ancora più potente e leggera

L’ultima creazione della Casa di Hetel guadagna potenza e perde peso con lo scopo di offrire prestazioni al cardiopalma.

Lotus Exige 350 Special Edition
Ultimi arrivi

Lotus Exige 350 Special Edition

La serie speciale della Exige celebra i 50 anni della sede di Hethel

Lotus Evora 400: più leggera con il nuovo Carbon Pack
Anteprime

Lotus Evora 400: più leggera con il nuovo Carbon Pack

Bodykit in fibra di carbonio, nuovo impianto di scarico, nuova batteria, per guadagnare 40 kg.