Porsche al lavoro per un nuovo pianale

Porsche, Volkswagen e Audi hanno siglato un accordo per costruire una nuova piattaforma per abbattere i costi delle future auto del gruppo

Le Case del Gruppo Volkswagen - VW, Audi e Porsche - dopo aver annunciato il progetto di costruzione di 3 auto con motore centrale hanno sottoscritto un accordo per la creazione di una nuova piattaforma che sarà creata dallo staff  e con la tecnologia dell'azienda di auto sportive, che la curerà in ogni sua parte.

Si tratta di una nuova piattaforma che in gergo tecnico è chiamata Modular Standard Platform (o MSB, utilizzando l'acronimo tedesco) e che sarà predisposta per contenere un motore anteriore con possibilità di inserirlo longitudinalmente o trasversalmente e in grado di essere utilizzata per modelli di vario tenore: da un 4x4 VW fino a una Porsche a trazione posteriore.

Voci di corridoio affermano che questa nuova piattaforma sarà impiegata per costruire la prossima generazione delle Porsche Panamera e Cayenne e del nuovo modello di Bentley.

L'azienda riferisce inoltre che questo nuovo prodotto sarà all'avanguardia e batterà la concorrenza, che farà fatica a raggiungere la medesima qualità. Senza contare che permetterà di diminuire considerevolmente i costi e i tempi di produzione.

Se vuoi aggiornamenti su PORSCHE AL LAVORO PER UN NUOVO PIANALE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 26 agosto 2010

Vedi anche

Bentley: c

Bentley: c'è una gamma ibrida plug-in nel suo futuro

Rumors dal Web indicano che fra le strategie a breve-medio termine da parte di Crewe c'è lo sviluppo di propulsioni Phev.

Lotus Exige Race 380: ancora più estrema

Lotus Exige Race 380: ancora più estrema

Una nuova "derivata" sta per aggiungersi alla gamma Exige: è la Race 380, che migliora ulteriormente il rapporto peso/potenza. Arriverà a maggio.

Toyota Prius C 2017: baby ibrida pronta al debutto

Toyota Prius C 2017: baby ibrida pronta al debutto

Nuove funzionalità di assistenza alla guida e, sotto il cofano, conferma il 1.5 a ciclo Atkinson abbinato a un'unità elettrica per 99 CV complessivi.