Ford Mustang Boss 302 Laguna Seca: estrema

La Ford Mustang Boss 302 verrà prodotta anche nella serie speciale “Laguna Seca” dedicata alla vittoria del 1970. Ancora più estrema

Ford Mustang Boss 302 Laguna Seca: estrema

Tutto su: Ford Mustang

di Andrea Tomelleri

30 agosto 2010

La Ford Mustang Boss 302 verrà prodotta anche nella serie speciale “Laguna Seca” dedicata alla vittoria del 1970. Ancora più estrema

Parallelamente alla presentazione della nuova Ford Mustang Boss 302, la Casa dell’Ovale Blu ha annunciato la produzione di una esclusiva serie limitata dedicata al circuito di Laguna Seca. La Ford Mustang Boss 302 Laguna Seca, infatti, celebra la vittoria dell’originale Mustang Boss 302 sul celebre circuito del cavatappi nel 1970.

“La Ford Mustang Boss 302 Laguna Seca mette a disposizione degli appassionati una versione della Mustang già pronta per le competizioni” ha affermato Mark Fields, presidente di Ford America. “La versione Laguna Seca non è pensata per i clienti che vogliono semplicemente una vettura sportiva per tutti i giorni, ma per gli amanti della pista e per i piloti”.

Rispetto a una già sportivissima Mustang Boss 302, l’edizione Laguna Seca prevede un telaio più rigido e l’installazione di un kit aerodinamico derivato direttamente dalla Ford Racing Boss 302R, versione estrema che corre nel campionato americano Grand Am. Nella parte anteriore è stato aggiunto uno splitter e sono stati particolarmente curati i flussi verso il radiatore e l’impianto frenante. Nella parte posteriore è presente uno [glossario:spoiler] di maggiori dimensioni in grado di generare una downforce di 41 kg a 225 km/h.[!BANNER]

Il motore è lo stesso V8 di 5.0 litri da 440 CV della Boss 302 ma è stato elaborato per ottenere una erogazione ancor più sportiva mentre le marce del cambio manuale a sei rapporti sono state ravvicinate. Le sospensioni, inoltre, sono più rigide del 10% e sono regolabili su più posizioni calibrate con precisione dai tecnici Mustang. I cerchi da 19 pollici sono specifici per la versione Laguna Seca e montano pneumatici da gara della misura 255/40ZR davanti e 285/35ZR dietro.

All’interno dell’abitacolo sono stati rimossi i sedili posteriori per ridurre ulteriormente il peso e sono presenti di serie i sedili sportivi Recaro disegnati da Ford SVT. Il volante è sportivo ed è rivestito in [glossario:alcantara] per un grip ottimale anche nelle curve più impegnative.