HMC Hidalgo: una SLK molto retro

La svizzera HMC ha presentato la futura coupé Hidalgo: linee anni '30 e meccanica della Mercedes SLK 55 AMG per soli 6 esemplari da 310.000 euro

Il costruttore svizzero specializzato in vetture di nicchia Helvetic Motor Company (HMC) ha presentato il progetto della sua prossima vettura, rigorosamente retro: la Hidalgo. Le proporzioni sono quelle di una vettura anni '30 con lo sconfinato cofano a punta tra i passaruota bombati e la coda spiovente con il lunotto bipartito. Ad accompagnare le linee classiche c'è una elegante livrea bicolore  caratterizzata da un disegno bianco che abbraccia idealmente il frontale e le fiancate.

Se il look si ispira al passato, al contrario la base meccanica è assolutamente attuale: il telaio infatti è quello della Mercedes-Benz SLK 55 AMG e nel team di ingegneri che ne curerà lo sviluppo ci sono diversi tecnici provenienti dalla Formula 1.

Il motore sarà un V8 da 360 CV (265 kW) che potrà essere modificato per una ancor maggiore potenza qualora il cliente lo richiedesse mentre le sospensioni dovrebbero combinare il giusto comfort con la rigidezza di una vera auto sportiva. La produzione della NMC Hidalgo dovrebbe essere limitata a soli sei esemplari all'anno, venduti al prezzo di 310.000 euro.

Se vuoi aggiornamenti su HMC HIDALGO: UNA SLK MOLTO RETRO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Tomelleri | 06 agosto 2010

Vedi anche

SsangYong Rexton 2017: ecco il nuovo Suv coreano

SsangYong Rexton 2017: ecco il nuovo Suv coreano

All’imminente Salone di Seul l’edizione MY 2017 di SsangYong Rexton: rinnovato nello stile e nel pianale, arriverà in Europa a fine anno.

Nissan GT-R Track Edition 2017: debutta al Salone di New York

Nissan GT-R Track Edition 2017: debutta al Salone di New York

Uno specifico bodykit, rinforzi alla scocca e 565 CV sotto il cofano per l’edizione della sportiva di punta Nissan a metà fra GT-R Premium e Nismo.

Tesla Model 3: diramate nuove informazioni tecniche

Tesla Model 3: diramate nuove informazioni tecniche

La futura Tesla Model 3 sfrutterà batterie da batterie fino a 75 kWh e in un primo momento sarà proposta solo in versione a trazione posteriore.