F1: ad Ecclestone l'ultima parola

Il boss della F1 mette la parola fine alle discussioni sul sorpasso di Alonso affermando: "gli ordini di scuderia? Inutile vietarli"

Alla fine, mancava solo Bernie Ecclestone all'appello dei big interessati alla vicenda rossa. Così, il patron della F1 non ha tardato poi tanto ad esprimere il suo pensiero in materia. "Gli ordini di scuderia? Inutile vietarli", ha dichiarato dall'alto della sua posizione, sminuendo subito le voci che volevano una penalizzazione nei confronti del team di Maranello.

Inoltre, in merito all'articolo regolamentare che vieta gli ordini di scuderia ha aggiunto: "devo confessare che sarei d'accordo con chi pensa che sarebbe il caso di abolirlo. Credo che ciò che fanno i componenti all'interno del team, e come gestire il loro team, spetti a loro". Parole che lasciano intendere una possibilità di rivedere questa regola che spesso viene aggirata con conversazioni radio poco trasparenti e decisamente artefatte. Di sicuro, "è qualcosa che deve essere discusso".

La Ferrari, nell'occasione specifica, ha pagato lo scotto di essere troppo diretta nelle comunicazioni con i piloti, a differenza dei suoi rivali più agguerriti. Comunque, secondo Ecclestone, "una squadra è una squadra, e spetta a loro - gli uomini del team - decidere come devono correre e come farla funzionare".

Se vuoi aggiornamenti su F1: AD ECCLESTONE L'ULTIMA PAROLA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 28 luglio 2010

Vedi anche

Toyota Camry: un teaser anticipa la prossima generazione

Toyota Camry: un teaser anticipa la prossima generazione

La nuova generazione della world car Toyota Camry abbraccerà uno stile più dinamico e sportivo.

Rolls-Royce Project Cullinan: il debutto nel 2018

Rolls-Royce Project Cullinan: il debutto nel 2018

Prosegue lo sviluppo dello Sport Utility di Rolls-Royce, atteso nel 2018: dopo Natale test al Circolo Polare Artico e nei deserti mediorientali.

Nuova Nissan Micra: in anteprima al Motor Show 2016

Nuova Nissan Micra: in anteprima al Motor Show 2016

L’ultima generazione della citycar giapponese sarà ospitata presso lo stand del Car Of The Year al Padiglione 26, del Motor Show di Bologna